I Pinguini. Zoologia.



I Pinguini. Zoologia.

QUANDO I PRIMI esplorati dell'Antartide e delle estreme terre dell'emisfero meridionale
raccontarono le abitudini di vita e l'aspetto dei pinguini non vennero totalmente creduti.
Parlavano di animali agilissimi nuotatori che salivano a terra per deporre e covare le uova.
Avevano un lungo becco e due specie di ali con cui però non potevano volare. Camminavano
appoggiandosi su due cortissimi arti con un'andatura impacciata e comica. Le osservazioni
sistematiche fatte poi sui pinguini confermano tali notizie e fecero conoscere uno degli animali
più strani che vivono oggi sulla Terra.

I Pinguini sono uccelli.

Gli Scenisciformi,detti comunemente pinguini,hanno un aspetto che non fa certo ricordare gli
uccelli. Hanno un corpo tozzo che si ingrossa nella parte ventrale;i loro arti corti e robusti,muniti
di quattro dita,sono spostati posteriormente così che permettono all'animale di camminare sul
terreno in posizione eretta;hanno un collo massiccio,corto e una piccola testa. I pinguini sono
comunque uccelli:essi,infatti,depongono le uova,sono muniti di un becco che solitamente è
diritto e robusto,e possiedono un paio di ali. Queste ali,prive delle penne remiganti,sono inadatte
al volo e servono solo per nuotare dentro e sopra l'acqua. Il piumaggio,contrariamente a quanto si
nota in tutti gli altri uccelli,è ugualmente distribuito in tutte le parti del corpo;esso è costituito da
penne corte e appiattite,vicine le une alle altre in modo da formare un fittissimo manto

impermeabile.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.