Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2012

Nuovo Sito Web Didattica.

Immagine
Ecco il nuovo sito dedicato alla Didattica,abbiamo creato tantissimi Software per i nostri ragazzi, ci sono spiegazioni e tanto altro.


http://didatticadimauro.altervista.org/home.html


DISEGNA E RITOCCA LE IMMAGINI.

Immagine
DISEGNA E RITOCCA LE IMMAGINI.
MyPaint è un programma semplice ed efficace per potersi divertire con foto e disegni.
Il computer generalmente non è solo uno strumento di lavoro. Nelle mani di una persona che ha fantasia e abili capacità artistiche,può piegarsi e diventare un validissimo compagno per realizzare disegni e ritoccare immagini. Se siete alla disperata ricerca di un programma valido per assolvere questo compito,dovete provare MyPaint. Il programma è molto semplice a partire dalla sua installazione. Da terminale devi scrivere queste semplici righe di codice:
sudo add-apt-repository ppa:achadwich/mypaint-testing sudo apt-get upadate sudo apt-get install mypaint
Il programma è reduce da una corposa rivisitazione che ha risolto diversi malfunzionamenti e donato un aspetto più gradevole e funzionale. Tra le principali novità c'è la nuova interfaccia che ora mostra in alto a sinistra un menu unico chiamato MyPaint 1.0.0 arriva anche un nuovo tool denominato scrachtpad con il …

LA COLLINA DELLA DISCORDIA. [ Troia ]

Immagine
LA COLLINA DELLA DISCORDIA.
È a Hissarilik,in Turchia,si scava già da oltre un secolo in cerca di tracce dell'antica Troia. Ecco,quali sono le nuove scoperte degli archeologi e le loro ipotesi.
Hissarilik,è una vasta,ma modesta collina che si affaccia sulle coste della Turchia,con il mare che,riflette il suo specchio d'acqua in lontananza;lo sguardo che però i visitatori ripongono sulle sue terre,è un po' deludente,vaga come uno spettro sulle poche rovine di un antico passato che....sembra essere ancora vivo con i suoi fantasmi. Ma ciò che resta dell'antica città del re troiano Priamo,è davvero tutto ciò che rimane,sulla costa turca all'imbocco dello stretto dei Dardanelli.? Nonostante le più famose scoperte di Schlieman negli anni Settante dell'800,soltanto i primi scavi scientifici,condotti dal tedesco Wilhelm Dorpfeld (1882-1894),seguito dall'americano Carl William Blegen (1932-1938),hanno fornito serie informazioni archeologiche su Hissarilik,una va…

Due Word per lavoro.

Immagine
Due Word per lavoro.

Ecco come realizzare un opuscolo professionale utilizzando gli strumenti grafici di Word
2003 e quelli di Word 2007.

Prepariamo un opuscolo con Word 2003.

1.Impostiamo il nuovo documento.
Da File scegliamo Imposta pagina e poi Colonne da Formato. Regoliamo i margini,
l'orientamento orizzontale e la suddivisione in tre colonne.

2.Inseriamo il testo in caselle colorate
Selezioniamo Caselle di testo da Inserisci. Facciamo clic destro e scegliamo Formato
casella. In Colori e linee possiamo impostare il colore,la trasparenza e il bordo.

3. Miglioriamo l'aspetto dell'opuscolo
Selezioniamo il testo e da Formato scegliamo Carattere. Aggiungiamo caselle di testo
e con Effetti di riempimento aggiungiamo una trama diversa.

4. Aggiungiamo immagini e grafici
Selezioniamo il punto di destinazione,poi da Inserisci scegliamo Immagine e Da file.
Con Formato immagine possiamo poi modificare le caratteristiche.

Word 2007

1. Partiamo dalla scheda impostazioni
Nella scheda Layout di pagina…

Un Grafico nel database.

Immagine
Un Grafico nel database.

Anche con Access possiamo usare i grafici stile Excel per rendere più chiare le informazioni
numeriche contenute nel database.

Creiamo un database adatto

1. Facciamo un esempio:la gestione delle spese
Da File scegliamo Nuovo.Salviamo il database come Spese di Viaggio. Per realizzare
un grafico,infatti,abbiamo bisogno di un database numerico.n Grafico nel database.


2. Costruiamo tabelle senza il minimo sforzo
Usiamo la creazione guidata. Attiviamo Ambito privato,scegliamo Categorie e inseriamo i
campi. Un clic su Fine e scriviamo campi come nelle illustrazioni.

3.Dedichiamoci alla seconda tabella
Creiamo la tabella Spese con un clic su Crea una tabella in visualizzazione struttura.
Inseriamo i campi come già vediamo nelle illustrazioni e salviamo la tabella stessa.

4.Adesso,inseriamo i dati nei campi
Apriamo la tabella con un doppio clic e inseriamo i valori nei rispettivi campi. L'unico
campo che si inserisce automaticamente è il campo Contatore.


Mettiamo la....maschera…

Offerte da Sanguisughe.

Immagine
Articolisti
Leggo con disappunto annunci di chi è alla ricerca
di articolisti, e, di quanto viene offerto per la scrittura
di un post, di una recensione o magari di una guida.
Mi fanno veramente RIDERE i soggetti che offrono
dai € 0,50 a € 1,00 di compenso per scrivere come già
citato sopra qualsiasi Articolo, il numero delle parole 
non sono importanti,è importante l'offerta, che deride
la Professionalità di ogni persona che lavora Scrivendo.
Ma analizziamo anche l'offerte di essere pagati col sistema
della Pubblicità: Sono Cazzate elevate alla tersa, servono
a determinati Sfruttatori ad incrementare visite sui propri
Sito o Blog, conosco la Rete quanto basta per dire :
se volete scrivere non accettate offerte atte a denigrare
un lavoro intellettuale, perchè scrivere è cultura, non
sono cazzate come qualcuno crede. Io vi dico, se mai doveste
fare un'offerta, ragionando di prezzi come sopra citato, andate
a fare una bella passeggiata prima di offrirvi a questi prezzi
che sono offerti da per…

Archivi per collezione. - DataBase Ooo_

Immagine
Archivi per collezione.

Ecco come usare Base di OpenOffice per catalogare la propria collezione di CD e DVD
in un archivio ben ordinato.

1. Il programma si avvia con un semplice clic
Per avviare Base facciamo un clic destro sull'icona QuickStart OpenOffice.org
nell'area di notifica di Windows e scegliamo Database.

2. Seguiamo la procedura guidata
In Seleziona database,primo passo della creazione guidata,scegliamo l'opzione
Crea un nuovo database e facciamo clic sul pulsante Avanti.

3.Registriamo il nostro database
In Salva e procedi scegliamo Sì,registra il database. Attiviamo,con un clic del mouse,
l'opzione Apri il database per la modifica e facciamo clic su Fine.


Inseriamo i nostri dati nella tabella

1. Scegliamo la tabella più adatta
Facciamo clic su Tabelle e poi su Usa una procedura guidata. Nella prima finestra
attiviamo Personale e in Esempi tabelle scegliamo collezione DVD.

2. Impostiamo i campi da riempire.
Inseriamo i campi che di più ci interessano nella nuova tabella u…

Due Word per lavoro.

Immagine
Due Word per lavoro.

Ecco come realizzare un opuscolo professionale utilizzando gli strumenti grafici di Word
2003 e quelli di Word 2007.

Prepariamo un opuscolo con Word 2003.

1.Impostiamo il nuovo documento.
Da File scegliamo Imposta pagina e poi Colonne da Formato. Regoliamo i margini,
l'orientamento orizzontale e la suddivisione in tre colonne.

2.Inseriamo il testo in caselle colorate
Selezioniamo Caselle di testo da Inserisci. Facciamo clic destro e scegliamo Formato
casella. In Colori e linee possiamo impostare il colore,la trasparenza e il bordo.

3. Miglioriamo l'aspetto dell'opuscolo
Selezioniamo il testo e da Formato scegliamo Carattere. Aggiungiamo caselle di testo
e con Effetti di riempimento aggiungiamo una trama diversa.

4. Aggiungiamo immagini e grafici
Selezioniamo il punto di destinazione,poi da Inserisci scegliamo Immagine e Da file.
Con Formato immagine possiamo poi modificare le caratteristiche.

Word 2007

1. Partiamo dalla scheda impostazioni
Nella scheda Layout di pagina…

I maxi elenchi di Excel.

Immagine
I maxi elenchi di Excel.

Grazie a due o più caselle combinate,la consultazione di lunghissimi elenchi non sarà
più un problema e il nostro lavoro sarà più semplice e agevole.

Impostiamo una Casella combinata

1.Creiamo la nostra casella
Nella barra Moduli scegliamo la Casella combinata. Quindi,portiamo il puntatore
del mouse nel punto di inserimento e dimensioniamola a piacimento.

2.Assegniamo le proprietà di cella
Dopo un clic destro scegliamo Formato controllo. Immettiamo l'intervallo di celle
delle città,specifichiamo una cella e confermiamo con OK.

3.Creiamo la prima Casella combinata
In G2 scriviamo =INDICE (E2:E6;G1) e confermiamo con INVIO. Abbiamo così
la prima casella combinata,quella delle città.

Creiamo la Struttura interna,definendo l'Aspetto esterno

1.Scegliamo il criterio di selezione che fa per noi
Prepariamo una tabella con gli stessi campi della tabella da esaminare. In A16
scriviamo =G2 e premiamo INVIO. Gli altri campi restano vuoti.

2. Prepariamo la stampa unione
Da Dati …

Un Grafico nel database.

Immagine
Un Grafico nel database.

Anche con Access possiamo usare i grafici stile Excel per rendere più chiare le informazioni
numeriche contenute nel database.

Creiamo un database adatto

1. Facciamo un esempio:la gestione delle spese
Da File scegliamo Nuovo.Salviamo il database come Spese di Viaggio. Per realizzare
un grafico,infatti,abbiamo bisogno di un database numerico.

2. Costruiamo tabelle senza il minimo sforzo
Usiamo la creazione guidata. Attiviamo Ambito privato,scegliamo Categorie e inseriamo i
campi. Un clic su Fine e scriviamo campi come nelle illustrazioni.

3.Dedichiamoci alla seconda tabella
Creiamo la tabella Spese con un clic su Crea una tabella in visualizzazione struttura.
Inseriamo i campi come già vediamo nelle illustrazioni e salviamo la tabella stessa.

4.Adesso,inseriamo i dati nei campi
Apriamo la tabella con un doppio clic e inseriamo i valori nei rispettivi campi. L'unico
campo che si inserisce automaticamente è il campo Contatore.


Mettiamo la....maschera al nostro grafico

1.Una…

A scuola con Carlo Magno.

Immagine
A scuola con Carlo Magno.
Carlo Magno non è un epiteto da tutti. Se il re dei Franchi Pipino il Breve doveva il suo nomignolo alla bassa statura,il figlio Carlo divenne per tutti “il Grande” per le sue numerose qualità. E non solo perché fu un valoroso condottiero,che sconfisse Avari,Longobardi e Sassoni fino a fondare il Sacro Romano Impero,e nemmeno soltanto perché fu magnanimo con i nemici e aperto verso le culture diverse dalla sua. Uno dei suoi meriti fu anche quello di aver risvegliato l'Europa dal letargo culturale in cui era piombata dopo la caduta dell'Impero romano. E di aver istituito,con una riforma senza precedenti,la prima scuola pubblica. Carlo Magno si trovò ad affrontare il difficile compito di governare una realtà politica inedita,non più circoscritta al Regno dei Franchi,ma neppure somigliante al precedente Impero romano. Si trattava di un vasto territorio costituito da gruppi etnici e culturali molto diversi,anche nella lingua: francesi,germanici,itali…

Un finale ignoto. { Iliade }

Immagine
Un finale ignoto.
Una prima,ma ipotetica versione sulla morte di Omero,invece,la racconta il filosofo Eraclito (VI-V secolo a. C),che sostenne fosse stato ucciso dal dolore di non essere riuscito a risolvere un indovinello: in un giorno qualunque,un fanciullo,incitato dai suoi amici,gli cantilenò un indovinello che recitò così:”Ciò che abbiamo visto e abbiamo preso lo lasciamo,ma ciò che non abbiamo visto né preso lo portiamo”,tale indovinello lo tormentò fino alla fine dei suoi giorni,Omero ne rimase così ammutolito e poi fatalmente umiliato davanti ad una possibile soluzione che però,non trovò;i pidocchi,di cui i fanciulli volevano liberarsi. È ancor meno credibile però l'aneddoto contenuto nell'Agone di Omero ed Esiodo,un opera in prosa e versi scritta,almeno in parte,dal filosofo greco Alcidamante (V-IV secolo a. C). Due titani della poesia furono chiamati a gareggiare; anche in quel caso la sfortuna toccò ad Omero, poeta della guerra,sconfitto dal proprio avversario,…

Il mistero del cantore cieco. { Iliade }

Immagine
Il mistero del cantore cieco.
Dicendo la verità,fin dai tempi delle scuole abbiamo sempre immaginato che l'autore dell'Iliade fosse vecchio,cieco,e magari anche con la barba. Magari anche curvo e con il bastone,un misto introverso tra un santone dall'aria un po' lunatica,e un letterato poveraccio come molti di quelli che si imbarcano nella professione. Ma dove ha vissuto,e quanti anni aveva veramente quando compose l'Iliade? E poi era davvero cieco? Aveva una moglie e dei figli? Inutile presagire un inganno;Omero,”Il più divino dei poeti” come giusto lo definì Platone,non si hanno certezze fondante oggi,come non se ne avevano a merito 3 mila anni fa. Ma la domanda principale è....chi era costui? Certamente è una domanda delle più insidiose e riflessive. C'è chi ha ipotizzato che fosse un anziano aedo,cioè un antico cantore che girava la Grecia con la cetra in mano cantando di città in città le gesta epiche di tutti quei guerrieri che morirono sotto le impo…