Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

Toscana rurale.

Immagine
Toscana - Capanno Toscano di un tempo.




Preghiera Indiana.

Immagine
Squaw Sioux in preghiera.



Terra antica.

Immagine
Capo indiano in preghiera.




Spiriti liberi.

Immagine
Amo questo popolo, la sua cultura, la sua libertà, queste immagini sono dedicate a loro.




Pionieri.

Immagine
Pionieri.

Uomini coraggiosi, che avevano davanti a se sfide importanti.




West - americano.

Immagine
Città del West.





Vita nel West.

Immagine
Trapper.

Un cacciatore, uomini di un tempo.


West - America.

Immagine
Trapper.

West - Uomini che hanno fatto la storia dell'America.

Bambini Indiani.

Immagine
Bambini Indiani.

La cultura e il rispetto per la natura che li circondava, questi erano gli Indiani d'America.


Ricordi di un popolo.

Immagine
Indiani d'America.

I sogni di una squaw indiana





Tapee Indiano.

Immagine
Tapee Indiano.

Ecco com'è fatto, un grande popolo una grande cultura.





Andrea Cesalpino. Scienza.

Immagine
Andrea Cesalpino. Scienza.Verso la metà del Cinquecento il corpo umano era diventato, soprattutto in Italia, uno degli argomenti principali, forse il principale, di cui si occupava la scienza. Dopo secoli di silenzio rotto soltanto da qualche studioso isolato, come il grande Leonardo, all'improvviso era esploso l'interesse per l'uomo; e i segreti della vita umana ad uno ad uno caddero. Nel 1571 apparve un'opera intitolata “Questioni peripatetiche”, nella quale fra l'altro era scritto in latino: “Circulatio autem tamquam fine carens, infinito tempore agitur”, cioè “La circolazione (del sangue) si svolge per un tempo infinito, come se non avesse fine”. Per la prima volta nella storia della scienza, era apparsa la parola “circolazione” riferita al sangue; e l'autore dell'opera era un italiano: Andrea Cesalpino. Egli si chiamava esattamente Cesalpini; suo padre, Giovanni, era milanese, trasferito ad Arezzo. E là nacque Andrea, nel 1519. Studiò filosofi…

Roald Amundsen. Spedizioni artiche.

Immagine
Roald Amundsen. Spedizioni artiche.Roald Amundsen nacque il 16 luglio 1872 a Borge-lez-Sapsborg, un isolotto che si trova all'ingresso del fiordo di Oslo in Norvegia. Era figlio di un modesto armatore di velieri costieri e in quell'ambiente rude, seguendo con lo sguardo le navi che prendevano il largo dirette ai più lontani punti del globo, il giovane crebbe con un immenso amore per il mare, i viaggi, l'avventura. Nel 1876 Roald perse il padre, e con tutta la sua numerosa famiglia si trasferì ad Oslo. Lì frequentò le scuole superiori, poi si iscrisse alla Facoltà di medicina. Ma capì subito che la sua strada era un'altra; a 21 anni si imbarcò in una baleniera, decisissimo a diventare un esperto marinaio perché, dal giorno in cui aveva ammirato Nansen, si era messo in capo un'idea fissa: scoprire il Passaggio a Nord Ovest, all'estremo nord del Continente Americano. Per due anni egli navigò quasi senza interruzione, su navi baleniere: la vita su quei ba…

Indiani d'America.

Immagine
Indiani d'America.

La loro cultura è ancora viva negli appassionati, semplicità, famiglia e tanta tanta cultura.

Uomini di un tempo.

Immagine
Uomini di un tempo.

I Trapper, uomini duri che hanno fatto la storia.




Valle d'Aosta.

Immagine
Valle d'Aosta.

Immaginiamo con la nostra fantasia di esserci, pace e bellezza.

Campagna Toscana.

Immagine
Campagna Toscana.

Ho scritto diversi articoli sulla mia terra, ma anche questa immagine parla da sola: Terre Toscane".





La nostra Italia.

Immagine
La nostra Italia.

Una delle più belle regioni della nostra fantastica Italia, la Valle d'Aosta, si è vero un'immagine mille parole.



Il Duca degli Abruzzi. Storia.

Immagine
Il Duca degli Abruzzi. Storia.All'età di sei anni e mezzo Luigi di Savoia veniva ammesso nella Marina italiana in qualità di mozzo! Indossava così, per la prima volta, la divisa di marinaio che non lasciò fino alla morte. Figlio di Amedeo Duca d'Aosta, un fratello di Umberto I, e di Maria Vittoria, principessa Dal Pozzo della Cisterna, Luigi di Savoia nacque a Madrid il 29 gennaio 1873; dopo poche settimane, venne in Italia con i genitori ed i due fratelli. Una grave sventura lo colpì ben presto: non aveva ancora quattro anni quando gli morì la mamma; il piccolo venne allora affidato alle cure materne della zia, la regina d'Italia Margherita. Aveva solamente 15 anni quando incominciò i corsi normali dell'Accademia Navale di Livorno, che seguì con grande profitto. I primi viaggi.A 17 anni partì per il suo primo viaggio verso l'America del Sud, a bordo della nave scuola “Amerigo Vespucci”. I viaggi di addestramento sulle navi scuola si susseguirono sempre pi…

Fernando Cortez. Storia.

Immagine
Fernando Cortez. Storia.La mattina del 22 aprile 1519 undici velieri spagnoli provenienti da Cuba apparvero al largo della costa atlantica del Messico. Dai velieri si staccarono parecchie scialuppe che presero terra un poco a nord del luogo in cui si trova la città di Vera Cruz. Sulla spiaggia deserta si radunarono 553 soldati, 110 marinai, 16 cavalli, e furono trascinati a riva 10 cannoni e 4 colubrine. Un uomo giovane, in divisa di capitano generale, dirigeva lo sbarco. Quell'uomo era Fernando Cortez, un nobile spagnolo amante dell'avventura, che iniziava così una delle più grandi imprese di allora: la conquista del misterioso regno degli Aztechi. Alla conquista del Messico.
Fino a pochi anni prima, gli Europei credevano che le terre dell'America fossero abitate soltanto da tribù di selvaggi. Invece, nel 1518, lo spagnolo Giovanni de Grijalva, esplorato l'interno del Messico, aveva narrato di aver visto, tra le foreste sconfinate del territorio, templi colossa…

Alcibiade. Storia greca.

Immagine
Alcibiade. Storia greca.Nell'anno 420 avanti Cristo, l'assemblea ateniese elesse, tra i dieci generali che comandavano le forze armate, il giovane Alcibiade. All'elezione era presente un certo Timone, vecchio misantropo che odiava gli uomini e godeva delle loro disgrazie. Costui, alla notizia di quella scelta, si fregò le mani sogghignando giulivo e soddisfatto. In verità fu una scelta disgraziata. Ma chi poteva resistere al fascino di quel giovane bellissimo, intelligente e coraggioso? È vero, egli era impulsivo e insolente; eppure tutta Atene era ammirata dalla sua eloquenza travolgente, dalla sua arguzia, dalle battute spiritose che facevano il giro di tutta la città, perfino dei suoi tanti difetti e dei suoi molti delitti. Alcibiade era uno di quegli uomini che è pericoloso avere con sé, e più ancora avere contro. Atene, per sua sfortuna, fece entrambe le esperienze. La vita.Alcibiade nacque ad Atene nel 450 avanti Cristo. Sua madre era cugina di Pericle e il…

Claudio Tolomeo. Scienza.

Immagine
Claudio Tolomeo. Scienza.Sopra al tavolo era stata posta una tazza vuota. Attorno al tavolo, alcuni uomini dall'aspetto grave stavano osservando con molta attenzione le mosse di un uomo barbuto, dall'aria intelligente. Costui mise una moneta in fondo alla tazza, poi fece avvicinare uno dei presenti e gli disse di chinarsi sulle ginocchia finché non fosse più riuscito a vedere la moneta. “Vedi la moneta ?” chiese. “No!”. L'altro, allora, cominciò a versare acqua nella tazza; a un certo momento l'osservatore, che non si era mosso di un millimetro, esclamo:”la vedo! Ora vedo la moneta!”. I presenti guardarono sbalorditi l'uomo con la barba. Si udì mormorare: “questa è magia! Quell'uomo è il protetto degli dei!”. Quell'uomo non era affatto il protetto dagli dei; era semplicemente uno studioso acuto, un ottimo fisico che aveva scoperto la rifrazione della luce e l'aveva solo spiegata. La vita.Della vita di Claudio Tolomeo si sa molto poco. Nacqu…

Eugenio Barsanti. I grandi della scienza.

Immagine
Eugenio Barsanti. I grandi della scienza. “E' meravigliosa!Una macchina così semplice,e riesce a far andare questo grosso trapano. La vostra invenzione,Padre,sostituirà le macchine a vapore,molto più ingombranti,costose e imperfette.” “Anche il mio motore non è perfetto; ad esempio,il cilindro si riscalda troppo,dovrò diminuire la potenza degli scoppi e,nello stesso tempo,studiare un sistema di raffreddamento”. Questo colloquio si svolgeva a Firenze nelle Officine Ferroviarie di Porta a Prato,nel gennaio del 1856,fra un ingegnere e il padre scolopio Eugenio Barsanti. Dinnanzi a loro la macchina continuava a funzionare producendo una serie ininterrotta di piccole esplosioni: era il primo motore a scoppio. Esso era stato inventato e costruito dai fisici Eugenio Barsanti e Felice Matteucci,ed era il primo motore che sfruttava utilmente la forza dell'esplosione di un miscuglio detonante. Da quel primo motore,reso sempre più potente,hanno origine i milioni di motore a scoppio che oggi…

SSD - Installiamolo sul nostro Computer Desktop.

Immagine
SSD - Installiamolo sul nostro Computer Desktop.


Vediamo cos'è il famigerato SSD.

Un disco a stato solido , o SSD , è un dispositivo di memorizzazione simile a un disco rigido ( HDD) , che conserva i dati quando il computer è spento . A differenza di hard disk , che scrivere e leggere i dati dal magnetici punti caldi su piatti rotanti , gli SSD non hanno parti in movimento e memorizzare dati a flash chip di memoria . L'installazione di un SSD a un computer desktop non è diversa da l'installazione di un disco fisso , anche se la maggior parte delle unità SSD sono disponibili in un formato portatile da 2,5 pollici , che richiede un ulteriore passaggio prima dell'installazione. Cose che ci serviranno:

1→ Spegnere il computer . Rimuovere il cavo di alimentazione dal retro del computer desktop. Svitare e rimuovere il coperchio della scatola .


2→ Premere il pulsante di accensione per scaricare la scheda madre di energia elettrica.


3→ Rimuovere la SSD dalla custodia protetti…

Eliminiamo i Virus con SystemRescueCd.

Immagine
Eliminiamo i Virus con SystemRescueCd.


File di sistema infettati, tabella delle partizioni danneggiata, dati scomparsi in circostanze misteriose? in passato abbiamo visto come recuperare dati e partizioni con SystemRescueCd, ma all’appello mancava una delle funzioni più imporntanti. Infatti la distro integra un efficiente antivirus (ClamAV) aggiornabile con le ultimissime firme che permette di effettuare una scansione approfondita sulla partizione Windows e di rimuovere ogni minaccia individuata. I danni che un virus può arrecare al nostro computer possono essere davvero notevoli, tanto da impedire addirittura il regolare caricamento del sistema operativo. In questi casi, qualsiasi antivirus si rivela del tutto impotente e altrettanto inutili si dimostrano i tool di ripristino integrati in Windows, che ovviamente non possono essere neanche avviati. In questo articolo vediamo come giocarci le nostre ultime carte prima di passare all’operazione drastica: la formattazione.

Scarichiamo su…

Cercare File Torrent tra 60 motori di ricerca contemporaneamente.

Immagine
Cercare File Torrent tra 60 motori di ricerca contemporaneamente.


La ricerca di file torrent da scaricare può risultare spesso un’operazione lunga e non sempre soddisfacente. I motori di ricerca specializzati in torrent sul web sono davvero tanti. Perché non riunirli tutti, o quasi, in un solo software? È proprio quello a cui hanno pensato gli sviluppatori di “Bit Che”. Ti consente di avviare la ricerca di file torrent semplicemente digitando la parola di tuo interesse. La ricerca potrà essere generica o filtrata per categoria. I risultati si ottengono scansionando in tempo reale oltre 60 motori di ricerca torrent (molti ad accesso libero, altri indicizzabili previa registrazione sul corrispondente sito). “Bit Che” si integra con il tuo client torrent predefinito. Questo significa che potrai avviare il download di un file .torrent con un doppio click dai risultati di ricerca.


1→ Per trovare un tracker che ospita il file .torrent che ci permetterà di scaricare velocemente quel che sti…

Come Installare Linux sull’ iPod per vedere anche i Filmati.

Immagine
Come Installare Linux sull’ iPod per vedere anche i Filmati.

Dopo aver sentito ore ed ore di musica col nostro iPod nano iniziamo ad annoiarci, non potendo fare altro che usare qualche semplice gioco già installato nel player. In verità, le funzionalità del gioiellino Apple vanno ben oltre lo standard. Alcuni programmatori hanno sviluppato una distribuzione Linux ridotta all’osso che, una volta installata sul player, ci permetterà di ascoltare brani musicali in molti più formati di quelli ufficialmente supportati, vedere filmati, prendere appunti su un block notes usando la ghiera cliccabile! Senza comunque rinunciare alle funzionalità originali dell’iPod.


1→ Per installare Linux sull’iPod, dopo averlo collegato al nostro computer, dobbiamo utilizzarlo in modalità Disk Mode. Riavviamo il nostro Player (tasto Selezione e clicchiamo su Menu) e, quando appare il logo Apple, premiamo nuovamente per almeno 6 secondi, il tasto Selezione e Play/Pausa.

Prima di formattare l’iPod, dobbiamo chi…

Installiamo sua maestà Debian sul nostro Computer.

Immagine
Installiamo SUA MAESTA Debian Computer sul Nostro.


Debian E ONU Diffuso Sistema operativo Molto in Ambito accademico e domestico , il Che ha Dato origine a numerosi forchetta, TRA cui Ubuntu . Il Suo punto di Forza E La facilitá d'uso, il Che unita ad Una Buona robustezza e Velocità di esecuzione, lo rendono Una delle distribuzioni Linux Più diffusa. All'avvio puoi scegliere di tradi diverse Modalità di INSTALLAZIONE. La Più Semplice Quella in Modalità grafica attraverso la Quale puoi installare e configurare le Principali Opzioni del Sistema operativo utilizzando ONU ambiente di Finestre. Andiamo ad installare Debian Lenny [Quella Che uso io], la versione stabile della Distribuzione Linux , caratterizzata da Una elevata Affidabilità e Adatta a qualunque Compito, e, Adatta per datati informatici, ottima su Quelli di Nuova Concezione.

1 → Masterizziamo l'immagine ISO del DVD di INSTALLAZIONE e riavvia il PC. Iscriviti Iscriviti Inserisci il DVD Nel Lettore e Attendi il caric…

Come far girare applicazioni Windows in Linux con WINE.

Immagine
Come far girare applicazioni Windows in Linux con WINE.

Nonostante il parco software di Linux sia in continua crescita a volte siamo costretti ad utilizzare software nativo Windows. In questo caso è sicuramente possibile ricorrere a macchine virtuali che, però non sono molto flessibili e utilizzano molte risorse. Esiste, tuttavia, un’alternativa più efficiente: WINE (Wine Is Not an Emulator). Questo software consente ai programmi di girare sotto Linux in maniera nativa utilizzando delle librerie compatibili con quelle Microsoft ma che non utilizzano nessuna parte di codice originale. E’ sviluppato dal 1993 e ormai fornisce un supporto robusto a molte applicazioni (alcuni giochi compresi). Trovate l’elenco delle applicazioni e del relativo grado di compatibilità qui. Questo articolo vi spiegherà come configurare ed usare WINE.


1→ Installiamo WINE utilizzando il gestore pacchetti della nostra distribuzione. Nel menù Applicazioni sarà aggiunto un nuovo gruppo. Scegliamo “Configura Wine


Il Mugello.

Immagine
Toscana - Il Mugello- Terra genuina.



Apache OpenOffice.

Immagine
Open Office nel dettaglio delle sue estensioni, vediamo bene di cosa si tratta.


ESTENSIONI PREGI E DIFETTI.
Le estensioni di OpenOffice non sono moltissime e quelle disponibili sono per lo più rudimentali. Ciononostante l’offerta è abbastanza varia e non mancano plug-in di valore. Si spazia dalle raccolte di modelli per le varie tipologie di documenti, ai miglioramenti nel supporto di formati alternativi come PDF o Postscript, passando per decine e decine di funzioni aggiuntive. Per esempio, aiuti specifici per la creazione di documenti particolari come sceneggiature, articoli per i blog, o testi in formato “wiki”.

In seguito troverete gli add-on per OpenOffice che abbiamo selezionato per voi. La suite è disponibile anche in versione italiana, ma i plug-in sono spesso pensati per la sola lingua inglese, e causano malfunzionamenti quando si tenta di utilizzarli all’interno di un’edizione italiana del software. Molte delle estensioni offrono opzioni davvero utili, ma poche danno l’idea d…