Masterizzare.

Mauro Goretti - Programmatore.





 Masterizzare.

Sia che scegliamo di scaricare
Ubuntu attraverso il protocollo
Bittorrent sia da server, sul
nostro desktop arriverà l’immagine del
CD finale in formato ISO e dovremo
poi masterizzarlo. Ricordiamoci che
il file .iso non va estratto e che,
nel software di masterizzazione,
dobbiamo scegliere l’opzione
per le immagini ISO, non per
esempio, “disco di avvio” o “CD dati”.
Se abbiamo il masterizzatore ma
scaricandolo da server o facendoci
spedire un CD. Facendo clic sulla
scritta “questo indirizzo” nell’area
in giallo scaricheremo mediante
il protocollo Bittorrent.
In alternativa selezioniamo Accedi
al modulo di download o Richiedi
la spedizione del CD.
La prima opzione ci permette di
scegliere la versione per desktop
oppure quella per server e il tipo
di computer. Possiamo anche
attivare la versione Alternate
desktop se il nostro computer ha
poca RAM o è poco potente.
Scegliamo quindi il server dal
quale scaricare. Nel menu troviamo
Italy Fastbull e un mirror:
se preferiamo valutarne altri,
non il programma per usarlo,
possiamo scaricarne uno open
source, Infrarecorder, all’indirizzo
http://infrarecorder.sourceforge.net/?page_id=5
Ricordiamoci di:
scaricare anche la traduzione nella
stessa pagina. Dopo averlo installato,
facciamo clic su Azioni, scegliamo
Scrivi immagine, indichiamo al
programma in quale cartella si trova
il file .iso nel nostro computer e infine
premiamo il pulsante OK.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.