Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

La nuova piattaforma.

Immagine
La nuova piattaforma.
Test finali, per la nuovissima piattaforma di Baratto Italiano, la piattaforma nasce nell'intento di dare a tutti gli utenti che avranno voglia di "barattare" le proprie cose con altre, lo scopo: quello di non gettare via più niente.

Auto robotiche, Google completa il prototipo.

Immagine
Auto robotiche, Google completa il prototipo.
Mountain View annuncia lo sviluppo di un prototipo completo delle sue auto senza pilota, una tecnologia non molto diversa rispetto quella testata mesi fa e destinata a essere provata su strada nel prossimo futuro.
Google a maggio aveva messo in mostra una versione funzionante delle proprie auto-robot, in grado di guidarsi autonomamente e di riconoscere l'ambiente circostante, e ora quel primo prototipo è stato rifinito raggiungendo la sua forma completa. È sempre un prototipo, ma presto verrà testato su strada.

L'auto-robot presentata qualche mese fa mancava di alcuni elementi di complemento ma importanti come le luci di posizione anteriori, nel prototipo finale quegli elementi ci sono tutti e il resto è stato rifinito attraverso un processo iterativo che ha preso in considerazione diversi modelli di auto.
Il risultato del test finale non è molto diverso rispetto al prototipo di maggio, almeno a livello di facciata, mentre tra le di…

Attacco hacker contro Tor.

Immagine
Attacco hacker contro Tor, l’Internet anonimo.

Il sistema che permette la navigazione in incognito finisce nel mirino di Lizard Squad, il gruppo di pirati informatici che il 25 dicembre hanno messo fuori uso Playstation Network e Xbox Live. A rischio la privacy degli utenti.

Ricorderemo il Natale 2014 come quello della prima, vera cyberguerra ad aver fatto vittime virtuali tra gli utenti comuni. Dopo l’attacco del 25 dicembre ai network di PlayStation e Xbox, che per diverse ore non sono state in grado di connettere tra loro i giocatori online, gli hacker di Lizard Squad sono tornati a colpire nel giorno di Santo Stefano. Questa volta, però, l’obiettivo è Tor, il sistema di comunicazione anonima che in passato si è conquistato gli onori della cronaca come accesso privilegiato al lato oscuro del web. 

L’attacco è stato annunciato su Twitter da @LizardMafia, un utente che sostiene di essere parte del collettivo Lizard Squad, e confermato dallo staff di Tor Project, che ha escluso ripercuss…

Immagini senza tempo

Immagine
Da vedere.

Informatica - storia dei virus .

Immagine
Informatica - storia dei virus .

1983: Il ricercatore Fred Cohen conia il termine "computer virus", utilizzandolo per la prima volta in un documento di ricerca.

1987: Viene rilasciato Brain, il primo virus per computer, che infetta il settore di boot dei floppy disk da 360 kilobyte e utilizza tecniche stealth per far sì che il computer non se ne accorga. Viene rilasciato Stoned (il primo virus che infetta il Master Boot Record), che mette a soqquadro l'MBR del disco fisso, dopodiché il sistema non si avvia più.

1988: Un programmatore indonesiano rilascia il primo software antivirus che rileva il virus Brain, lo rimuove dal computer e immunizza il sistema da ulteriori attacchi. Viene rilasciato sulla Rete sulla Rete l'Internet Worm che mette al tappeto circa 6mila computer.

1989: Si presente Dark Avenger. È veloce nell'infettare i programmi, ma il danno che ne consegue si manifesta lentamente consentendo al virus di restare nascosto per lungo tempo. IBM rilascia il pr…

Insonnia.

Immagine
Insonnia.
A molti, ciclicamente ad una certa età, capita di non prendere sonno e, il più delle volte la causa dell'insonnia può dipendere da: un caffè di troppo, un movimento inusuale sotto casa o un'allergia e ancora, preoccupazioni di varia natura. A volte, l’insonnia, ci sembra semplicemente inspiegabile e il mattino dopo ci resta solo il ricordo angoscioso del sonno perduto e della sveglia incombente.
Tra le cause recenti di insonnia si annoverano gli schermi dei prodotti elettronici e della TV,  che sconvolgono il ritmo che regola il sonno e la veglia, provocandone un'alterazione. Sono moltissime, oggigiorno, le persone che si addormentano guardando la TV o navigando su PC o tablet; quest’abitudine è fortemente deleteria per il nostro corretto riposo.
Gli studi condotti a questo riguardo, hanno rilevato che questa cattiva abitudine, influenza i nostri ritmi veglia-sonno ancor più delle droghe.
Uno studio condotto in America, ha fatto emergere che il 30 per cento degli…

Test della Piattaforma

Immagine
Test della Piattaforma.
Ultimi test della piattaforma di Baratto Italiano. La piattaforma è arrivata alle ultime fasi di collaudo ecco perché vi chiedo di non gettare via niente...............

America di allora.

Immagine
America di allora.
Il 28 ottobre 1919 viene ratificato il XVIII emendamento (Sotto la Presidenza del Democratico Thomas Woodrow Wilson, con il quale gli USA bandiscono l’alcool vietandone categoricamente fabbricazione, vendita, trasporto ed importazione. Il “nobile esperimento”, come viene definito, dà avvio al Proibizionismo.
L’economia americana, finita la prima Guerra Mondiale, si trasforma in una produzione industriale “di pace” (edilizia privata, automobili, radiofonia, elettrodomestici) dando vita ad una straordinaria crescita economica. Il benessere e la ricchezza erano alla portata di tutti ma, insieme ai molti benefici, tutto questo portò anche a notevoli problematiche. Le disuguaglianze sociali crebbero e nelle fasce sociali più basse si estese il consumo di alcool, allargandosi man mano anche le fasce più benestanti della popolazione, divenendo presto un fenomeno dilagante e preoccupante.
Le piccole organizzazioni a sfondo moralistico o religioso, che da decenni predicavano…

Baratto Italiano.

Immagine
Baratto Italiano.

Per non gettare via più niente, a giorni il lancio della Piattaforma del baratto: Baratto Italiano, una nuova realtà in tempi di crisi.

Baratto Italiano.

Immagine
Baratto Italiano.

Sono a presentarvi la nuova piattaforma che ospiterà Baratto Italiano.
Vi consiglio, se avete oggetti che possono essere utili ad altri, non gettateli, ancora qualche giorno e sarà in Rete la nuovissima piattaforma, un buon Baratto a tutti.



La salvezza dei non cristiani.

Immagine
La salvezza dei non cristiani. Capire la Bibbia.Il progresso tecnico moderno ha reso il nostro mondo un piccolo, grande paese. Basta aprire la radio, girare appena la manopola e subito in casa nostra irrompono voci e suoni dell'America dell'Asia, dell'Africa, dell'Australia. A contatto con tanti e così diversi... vicini di casa, è naturale che a noi cristiani sorga una legittima domanda: in che rapporti stanno con Dio i popoli di religione buddista, musulmana, taoista, scintoista, confuciana, ecc. Ossia: i non cristiani si possono salvare? E come? Alcuni punti chiari.Su questo difficile problema ci sono innanzitutto alcuni punti certi e chiari: essi derivano dalla Bibbia e la Chiesa cattolica li trasmette e insegna attraverso i suoi teologi. Prima di tutto è certo che Dio è Dio di tutta l'umanità e che tutti gli uomini sono sue creature e sono da Lui amati. Sappiamo di sicuro poi che per tutti gli adulti, dopo la morte, ci sarà la gioia eterna con Dio o il …

Un impegno senza precedenti.

Immagine
Un impegno senza precedenti.


Pagina delle associazioni.
Promuovere le attività all' interno del network è il prinicipale motore della nostra piattaforma. Lo scopo è quello di diventare il punto di riferimento dell’ attività Sociale/Ricreativa del terzo settore, semplicemente mettendolo in comunicazione attraverso la rete dei social network.
Categorie: 
Onlus: le varie onlus iscritte potranno inivarci gli articoli in merito alle loro finalità e promuovere tutte le loro iniziative. Noi ci occuperemo di divulgare le informazioni attraverso i nsotri blog e i social network. Informazione per sconfiggere l’ indifferenza.
Associazioni culturali:divulgare le iniziative attraverso il nostro circuito permetterà di interscambiare informazioni sul territorio per organizzare attività ricreative, sempre più alla deriva per le difficoltà di comunicazione tra colleghi e amici, con lo scopo di far condividere hobby e passatempi.







Cral:L’ involuzione dello spiirito del circolo ricreativo …

Corso Autocad 3D - Barletta | Lezione d'esempio Autocad 3D | Ecdl Cad 3D

Immagine

Iscriviti e riceverai

Immagine
Associazionismo I 6 motivi per non rinunciarvi GRATUITA La possibilità di arricchire il valore dell’ iscrizione all’ associazione con una serie di plus completamente gratuiti. Usufruendo di convenzioni su tutto il territorio nazionale e di tutti i servizi costruiti per il circu SPAZIO PERSONALE PER LA DIVULGAZIONE ATTIVITA' RICREATIVA Per le associazioni che non hanno un sito la possibilità di usufruire di uno spazio personale sui nostri  WEBSERVER dove poter postare le vostre iniziative e comunicare con i vostri associati, e con tutti coloro che fanno parte del circuito, per una reale divulgazione delle attività ricreative su tutto                      il territorio nazionale. GARANZIA Garanzia di qualità: tutte le aziende presenti si impegnano a garantire e certificare la qualità. Marchi nazionali ed internazionali pronti ad offrire sconti e vantaggi per gli utenti. PRODOTTI TEST Possibilità di accedere al servizio “zerosprechi”. Un agenda virtuale che analizza tutte le spese relat…

Carta fedeltà-da leggere.

Immagine

La Finanziera.

Immagine
La Finanziera.“Per fare un pastello de creste, ficatelli et testiculi di galli." Taglia ciaschuna de le creste in tre parti et li figatelli in quattro, et li testicoli lasciali sani et togli un pocho di lardo et taglialo ben menuto, ma non lo battere. Et togli doi, o tre once de bon grasso de vitello et battilo molto bene; et meglio farai con la medolla del bove overo de esso vitello; et habi trenta o quaranta cerase 13 brusche et secche, et cannella et zenzevero, assai zuccharo et rafiuoli pochi et meschia tutte queste cose inseme, et fa' un pastello et ponilo a cocere nel forno, o ne la padella. Et quando è mezo cotto togli un rosso d'ovo, et zafrano, et agresto, et batti inseme et mittele nel dicto pastello, et lassalo stare tanto che sia cotto”.
Così Maestro Martino descriveva per la prima volta nel suo “Libro de Arte Coquinaria“, nel 1450, quella che molti secoli dopo si chiamerà FINANZIERA. La finanziera nasce nel Piemonte medievale come piatto povero, consumato perlopiù tra …

Bagna Cauda.

Immagine