Jugoslavia. Geografia.




Jugoslavia. Geografia.


NEL 1940 LA JUGOSLAVIA era uno dei Paesi più poveri d'Europa:l'80% della popolazione
viveva esclusivamente del lavoro dei campi. Dopo la seconda guerra mondiale il Paese era
distrutto e ottenne rilevanti aiuti americani. E' un Paese comunista,ma svincolato dalle altre
democrazie popolari dell'Europa Orientale,tanto è vero che le forme di cooperativa agricola,
di fattorie dello Stato,sono andate sempre più diminuendo. Attualmente la terra è quasi tutta
(circa l'80%) di proprietà dei contadini che,nonostante le tecniche di coltivazione non siano
proprio,modernissime,riescono ad ottenere dal terreno un'ottima resa.

Cosa conviene comperare in Jugoslavia.

Molti italiani hanno la possibilità di recarsi in questo Paese,o perché abitano poco distante dal
confine o perché vi si recano per trascorrervi un periodo di vacanza. Fra le cose che è conveniente
comperare in Jugoslavia vi sono alcuni prodotti agricoli tipici:il tabacco,coltivato sopratutto
nella Macedonia,la frutta (ciliegie,prugne e mele) ed i liquori,che si ricavano proprio da questi
frutti:famosi il maraschino e la slivoviza. La Jugoslavia produce anche mais,patate,vite,bietola
da zucchero ecc.

L'allevamento.

Il patrimonio zootecnico è assai notevole:
ovini 9.000.000 di capi
bovini 5.000.000 di capi
suini 6.500.000 di capi
cavalli 1.200.000 di capi
asini 100.000 capi
volatili 40.900.000 capi

Lungo la costa è molto attiva la pesca:in prevalenza sardelle,sardine,tonni.

L'Italia acquista il legname.

Oltre 1/3 del territorio jugoslavo è ricoperto da foreste che,essendo una fonte di ricchezza,sono
protette e curate. Quasi dappertutto vi sono industrie di legno:mobilifici,fabbriche di case di
legno,cartiere. Il legname viene inoltre largamente esportato e l'Italia è uno dei maggiori Paesi
compratori. Acquista sia legname per mobili sia quello per usi più comuni,come le traversine
ferroviarie.

Abbondanti prodotti minerari.

Vi sono ricchi giacimenti di bauxite (alcuni dei quali prima della guerra appartenevano all'Italia),
mercurio,piombo,zinco,cromo;sufficienti le riserve di ferro e carbone. Da qualche anno nel
nord del Paese si estrae anche petrolio,ma la produzione non è sufficiente al fabbisogno interno,
perciò è necessario importarne. Il porto di Fiume è attrezzato per lo scarico di questo minerale
liquido e lì è sorta anche una grande raffineria ed un impianto petrolchimico. Si sono sviluppate
anche tante altre industrie,favorite dalla presenza di prodotti minerari.


Le industrie più importanti.

Le industrie più importanti del Paese sono gestite dagli stessi operai,che sono quindi interessati al
buon andamento delle aziende. E' un sistema interessante di proprietà delle fabbriche. Le due
branchie industriali più sviluppate nel Paese sono quella siderurgica,con produzione di acciaio
comune e quella metalmeccanica (automobili,costruzioni e montaggi FIAT,trattori,macchine
agricole,materiale ferroviario,ecc).

Tanta energia elettrica.

Per poter funzionare,l'industria necessita di energia:ebbene,la Jugoslavia abbonda di elettricità,
specie dopo la costruzione di una grandiosa centrale sul Danubio,alle Porte di Ferro,costruita in
collaborazione con la Romania. Ricordiamo poi che molti Jugoslavi passano dall'attività agricola a
quella industriale e che quindi la mano d'opera non costa molto:ciò ha invogliato alcune società
straniere ad aprire nuove filiali in Jugoslavia.

In campo turistico fa concorrenza all'Italia.

Gli albergatori italiani della costa adriatica si lamentano talvolta perché i turisti,sia stranieri che
italiani,giungono in numero inferiore al previsto. “Vanno in Jugoslavia” dicono. Ma perché
succede questo? Per due motivi:il primo è che i prezzi sono più bassi a causa del tenore di vita
meno elevato,il secondo perché la Jugoslavia offre località balneari molto belle e con un mare
non inquinato. Gli Jugoslavi hanno capito l'importanza economica del turismo e la favoriscono
migliorando sia le attrezzature alberghiere che le vie di comunicazione. Negli ultimi anni infatti

le strade sono state notevolmente migliorate e sviluppate.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.