Fegatini in salsa di pomodoro con salvia. Secondo di carne.




Fegatini in salsa di pomodoro con salvia. Secondo di carne.

Ingredienti per 4 persone.
600 g di fegatini di pollo
½ cipolla rossa
½ succo di passata di pomodoro
olio d'oliva (q.b)
sale (q.b)
vino rosso (solo per spruzzare un po' )
foglie di salvia spezzettate

Preparazione.
Lavate molto bene tutti i fegatini contenuti nelle confezioni e,privateli dei filamenti di
grasso in più,sotto acqua corrente fredda,lasciateli sgocciolare un po' e,intanto,cospargete
una padella (meglio se è a fondo antiaderente) con l'olio d'oliva necessario,ponetela sul
fuoco,a fiamma regolata,e lasciate scaldare piano piano; intanto,lavate e pulite ½ cipolla,
tritatela finemente e incorporatela all'olio,già caldo,nella padella,mescolate,usando un
cucchiaio di legno il soffritto,amalgamandolo con l'olio,e abbassate un po' la fiamma per
non farlo soffriggere troppo alto,e quindi non farlo aderire al fondo,è sufficiente che lo
facciate soffriggere soltanto per qualche minuto. Quando sentite il buon profumo del
soffritto,cominciate a distenderci i fegatini (già sgocciolati),regolate di sale dalla parte
rimasta fuori dalla cottura,e lasciateli cuocere per un po' (che è sufficiente) dall'altra,
girateli,salate anche dall'altra parte e,a questo punto,della cottura,che è già iniziata,
aggiungete il pomodoro,mescolate,e spruzzate con un po' di vino rosso; lasciatelo
sfumare,e proseguite la cottura dei vostri fegatini fino al completo assorbimento del
profumato condimento (per verificare la completa cottura,aprite uno dei fegatini e
controllate il suo interno,deve essere asciutto,ma non eccessivamente,per evitare che
la carne si indurisca). Quando la cottura è completa,spegnete il fuoco,mescolate,e
aggiungete le foglie di salvia lavate e spezzettate.
La variante più golosa è...crocchette di tonno e patate,potete abbinarle benissimo con i
vostri fegatini e quindi: cuocete 200 g di patate,sbucciatele e passatele,ancora calde,allo
schiacciapatate. Amalgamate 200 g di tonno al naturale,ben sgocciolato e sminuzzato;
1 uovo,2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato,sale e pepe. Formate dal composto delle
crocchette,passatele nella farina,poi in 1 uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Sistemate
le vostre crocchette in una teglia foderata con carta da forno e,infornate a 180°C
abbondanti,per i 25 minuti successivi di cottura. Sono buonissime calde.
Se vi interessa un goloso dessert,a fine cena o pranzo....coppe di pere e cioccolato,
sbucciate 3 pere e tagliate la polpa interna in tanti dadini. Mettetele in una ciotola con 5 dl
di crema pronta al cioccolato,e amalgamate molto bene il tutto. Montate 2 dl di panna
fresca con 1 cucchiaio di zucchero semolato. Distribuite in 4 coppe individuali la crema,
la panna montata e 3 cucchiai di granella di nocciole. Potete decorare,se vi piace,con

sottili fettine di pera.
 
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.