Crostini di polmone stufato.




Crostini di polmone stufato.

Ingredienti
300 g di polmone
½ cipolla rossa
½ carota
1 costa di sedano
pomodori pelati (quanto basta)
pane raffermo
olio d'oliva

Preparazione
In una capiente casseruola mettete a soffriggere in 3
cucchiaia d'olio la cipolla tritata con la carota e il
sedano a pezzetti non troppo grossi però,quindi
aggiungete il polmone.

E' necessaria una lunga e lenta cottura,perché prima
quest'ultimo aggiunto tenderà ad indurirsi (non vi
scoraggiate però!è il normale e quasi consueto
svolgimento per giungere alla preparazione di
questo antico piatto),poi,pian piano,il polmone
tornerà morbido e tenero come quando lo avete
comprato.

Terminate quindi la cottura come un normale stufato.
Usando un coltello (o il mixer) tritate successivamente
il polmone a pezzetti,rimettetelo un attimo sul fuoco
e servitelo poi sui crostoni abbrustoliti (ottimo un pane
casalingo) e bagnati da una lacrima di vin santo.


Purtroppo oggi...si è persa la memoria e la tradizioni
di questi vecchi piatti economici e gustosi,e in genere
il polmone,essendo oltretutto piuttosto economico,viene
declassato a “cibo per gatti”(sempre concesso che i felini,
viziati dalla sofisticata pubblicità dei cibi loro destinati,se
ne possano giovare!). Fra l'altro il polmone,che ha un
ottimo sapore e un modesto potere nutritivo (oggi è
chiamato “apporto calorico”),è molto adatto a chi non

vuole appesantirsi troppo durante i pasti.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.