Schiacciata con l'uva


Schiacciata con l'uva

Ingredienti
1kg di uva nera da vino
350 g di farina 00
20 g di lievito di birra
1 bicchiere di acqua
8 cucchiai di zucchero (semolato)
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

In un bicchiere di acqua tiepida sciogliere
molto bene il lievito (è consigliabile
scioglierlo non intero,ma sbriciolato,e,
lasciarlo riposare per 5 minuti).
Sulla spianatoia,preparare la farina,
e iniziare ad impastarla con l'acqua
del bicchiere,4 cucchiai (iniziali) di
zucchero,4 cucchiai di olio,e un
pizzico di sale. Lavorare molto bene
la pasta,e,lasciarla lievitare,all'interno
di una zuppiera infarinata,e,coperta
con un telo pulito,in un ambiente
asciutto,per 1h abbondante,
(e lontano da sbalzi di temperatura).
L'impasto che viene ottenuto,dovrà
essere diviso in 2 parti,non uguali,
(per la preparazione del fondo dovrà
essere più abbondante),e il secondo
è la copertura. E' molto importante
che la pasta che è la base del fondo
debordi fuori dalla teglia. Riempire
la base con i chicchi d'uva lavati,e
ben asciugati (attenzione..una parte
dell'uva deve essere riservata per il
secondo strato). Cospargervi sopra 2
cucchiai di zucchero,e 2 di olio.
Ripiegare i bordi del dolce verso l'interno
e stenderci sopra il secondo strato di
pasta. Usando la punta delle dita,
creare delle piccole fossette sulla
pasta,avendo cura di non bucarla.
Distribuirvi sopra tutta l'uva rimanente e
cospargervi sopra 2 cucchiai di zucchero,e,
2 d'olio. Cuocere,in forno già caldo,a 180*
per 1h abbondante.

E' consigliato,mangiarla dopo qualche
ora dalla cottura,meglio ancora il giorno
dopo stesso.
 

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.