In più,la tecnica dell'imbalsamazione.


In più,la tecnica dell'imbalsamazione.

E' stato accertato che a grandi linee la tecnica
dell'imbalsamazione non si discostava di molto da
questo descritto da Erodoto (Le Storie).
Premesso che in Egitto esistevano tre tipi di
imbalsamazione,di diverso prezzo,egli descrive
la tecnica più costosa: prima di tutto con un ferro
adunco estraggono dalle narici il cervello;o meglio
parte ne estraggono e parte ne liquefanno per
mezzo di certe droghe. Indi,con pietra etiopica
acuta,fanno un'incisione lungo l'addome ed
estraggono tutti i visceri;poi purificano la cavità.
Finalmente,riempito il ventre...di ogni sorta
di aromi...lo ricuciscono. Ciò fatto,impregnano
il cadavere di sale alcalino tenendolo immerso
per 70 giorni;trascorsi i quali lo lavavano e
lo avviluppano tutto in fasce tagliate da un
lenzuolo di bisso (spalmato di una gomma
collosa) . Così lo ricevono i parenti.
 

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.