Applet Java.


Applet Java.

Si è detto che un programma Java può essere inserito
in una pagina HTML, e scaricato dinamicamente dalla
rete. Il meccanismo, del tutto automatico, è effettuato
dal classloader incluso nella virtual machine del browser.
Una Applet è quindi una applicazione che viene eseguita
dalla macchina virtuale del browser. Essendo inserita in
una pagina HTML, anche se non è una prerogativa
indispensabile, normalmente una Applet viene fornita
di un'interfaccia grafica in modo da poterne controllare
il funzionamento o visualizzare il risultato della sua
esecuzione. Le Applet non hanno particolari limitazioni
rispetto a una normale applicazione, se non quelle imposte
per motivi di sicurezza dal Security Manager della Virtual
Machine: sotto queste condizioni una Applet non può
accedere in nessun modo al file system della macchina locale,
non può scrivere sul server da cui proviene e non può accedere
a host diversi da quelli di provenienza. Queste restrizioni, che
possono sembrare limitare una qualsiasi attività della Applet,
sono frutto di una precisa scelta volta a garantire un elevato
livello di sicurezza; è questo un aspetto di fondamentale
importanza per creare un sistema di network computing
sicuro ed affidabile. L'adozione di strutture client server o
3 – Tier, consente di raggiungere un ragguardevole livello
di flessibilità e potenza espressiva, senza violare i principi
base della security. Si tenga presente che, modificando la
politica restrittiva del security manager, è possibile ridurre
le restrizioni imposte, ottenendo applicazioni più potenti
ma anche capaci di eseguire operazioni potenzialmente
pericolose. Esistono in tal senso tecniche di certificazione
delle Applet che permettono al browser di identificare
l'Applet come fidata e di disattivare il controllo sulle
operazioni effettuate quando viene mandata in esecuzione.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Com'è fatta un'automobile.