Il Secolo dei Lumi


Il Secolo dei Lumi

L'avvento dell'epoca leopoldina,con tutto il suo vasto e profondo
moto riformistico che ebbe a caratterizzarla,trovò la sua più
importante giustificazione,senza dubbio,nella personalità,
nella "forma mentis" tipicamente centro-europea del principe;
ma poté trovare riscontro,ed anche,quindi,una certa
corrispondenza ad un certo fondamento,nell'abbastanza
evoluta cultura toscana maturata fin dal primo Settecento.
Il XVIII secolo,è noto,passa comunemente sotto il titolo
di secolo dei "Lumi",dell'illuminazione progressiva
ma sicura della ragione pura e applicata contro le tenebre
dell'ignoranza,della superstizione,del fanatismo,in genere
del tradizionalismo deteriore,e ciò in nome dell'ideale
saliente del "progresso". Certamente il fenomeno fu più
europeo (francese,anglosassone e in parte anche
germanico) che italiano;e nella stessa penisola si
verificarono livelli culturali di maggiore originalità
e di più avanzato interesse intellettuale di quanto non
ebbe a darsi in terra toscana (la Toscana è doveroso
riconoscerlo non conobbe esperienze di alta qualità
come nel Napoletano con il pensiero novatore di
Giambattista Vico,e nemmeno produsse ingegni
della levatura di un Pietro Giannone,giusnaturalista
di fama europea e storico di vaglia o di un Ludovico
Antonio Muratori,dotto di rara eccellenza che seppe
trascendere i livelli della pura erudizione per esprimere,
attraverso una sicura coscienza storiograficca e
civile,tutta una serie di ricerche e d'acquisizioni
tipicamente moderne). Ciò non toglie,tuttavia,
che la Toscana,senza essere all'avanguardia del
movimento illuministico italiano,sapesse testimoniare
un evoluto piano culturale,ricco di varie sfumature e
applicazioni,e comunque riconducentesi ad un
intelligente opera di mediazione tra la cultura
tradizionale e quella proveniente appunto per la
maggior parte dall'ambiente peninsulare e
transalpino. Le vie di questa migrazione ideologica
non sono facili ad individuarsi,ma certamente la
diffusione della lingua e della cultura francese,
a sua volta veicolo di tutta una più ampia e
complessa cultura europea,fu il tramite probabile
per l'accreditamento dei modi e degli aspetti
più validi del fenomeno illuminista.
 

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.