Venezia, la Repubblica Marinara.


Venezia, la Repubblica Marinara

A Venezia,le feste e i grandi ricevimenti ufficiali si svolgevano
per buona parte sull'acqua,e i battelli di gala erano splendidi e
numerosi. Naturalmente per queste maestose costruzioni
evolutive,anche le navi d'alto mare vanno unicamente a remi,
in modo che potessero essere molto ben distinti gli alberi
dai pennoni di maestra,dalla loro alberatura latina.
Tuttavia,queste feste sontuose,erano gli ultimi fuochi
di uno splendore che stava a poco a poco scomparendo.
La realtà però,è ben altra:nell'inizio del XVII secolo,
la celebre marina che per ben tre secoli ha costituito la
grandezza della Repubblica,conobbe il suo declino.
Con la scoperta delle America e della rotta dell'Estremo
Oriente,le grandi vie del commercio mondiale si sono
allontanate dagli Stati mediterranei per avvicinarsi alle
coste atlantiche. Il commercio veneziano entra così
in crisi. Nel 1609 il capitano di un galeone si lamentò
che "le navi di Venezia,e sopratutto quelle grandi,
che si affollavano in così gran numero nella città
sono oggi sparite".
 

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.