Le applicazioni di Puppy Linux.


Le applicazioni di Puppy Linux.

Diversamente da quello che si potrebbe pensare,
di fronte a un sistema operativo tanto leggero,
Puppy Linux è tutt'altro che povero di applicazioni.
Anzi i suoi numerosi menu ce ne mettono a disposizione
una quantità ragguardevole. Vediamone insieme
alcune, suddivise per i menu principali.

Grafica.
Sezione ricca di strumenti, come il programma
di disegno e fotoritocco mtPaint, coadiuvato
da mtPaint-snapshot, che visualizza direttamente
nell'applicazione principale le schermate che
catturiamo. Non manca nemmeno un elaboratore
di immagini vettoriali (InkLite vector editor).
Per visualizzare le immagini abbiamo tre applicazioni
e una aggiuntiva per catturare le schermate.
Ci sono anche le applicazioni per gestire webcam
e scanner.

Multimedia.
Qui abbiamo l'imbarazzo della scelta, perché
Puppy Linux ci mette a disposizione molti
strumenti per soddisfare tutte le nostre esigenze
di gestione del file audio e video. Così andiamo
dal semplice mixer grafico (AlsaMixer) al
riproduttore audio/video GNOME Player.
Per quanto riguarda le applicazioni dedicate
alla masterizzazione, ce ne sono addirittura
tre: Pburn, che masterizza anche i Blu-ray,
Burniso2cd che si occupa in modo specifico
del file ISO e Pdvdrsab DVD, una e vera
propria corazzata. Infatti con questa applicazione
non solo possiamo masterizzare CD e DVD, ma
anche fare operazioni di ripping, come estrarre
le tracce da un CD Audio. Comunque questa
sezione ci riserva altre sorprese, come il
programma di registrazione audio Bacon Recorder
o quello di creazione dei file ISO, ISOMaster.
C'è perfino l'applicazione per ascoltare le
Webradio e vedere le trasmissioni TV in
streaming e FFConverter per convertire i file
multimediali in altri formati. Questa ricchissima
sezione viene completata da altri programmi
per la lettura di file multimediali, come pCD,
mhWaveEdit per elaborare i file audio,
Pmetatagger per modificare i metadati di un
file e Guvcview per una gestione creativa della
Webcam.

Business.
Sezione di per sé un po' deludente perché
a parte un programma di gestione
dell'home banking e un convertore di
unità di misura, offre ben poco altro.
Tuttavia i veri programmi per l'ufficio li
troviamo sul Desktop dove c'è il pacchetto
OpenOffice.

Internet.
Altra sezione completissima con applicazioni
per chattare via IRC o per i collegamenti in
VoIP. Abbiamo un programma per catturare
le trasmissioni in podcast e uno per accelerare
le operazioni di scaricamento dei file. Per la
posta elettronica c'è Sylpheed, mentre per la
condivisione dei file c'è Transmission.
Per navigare in Internet abbiamo Dillo,
tuttavia potremo installarne altri più noti
come Firefox o Chromium.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.