Quanti saremo nel 2100? Notizie dal mondo.


Quanti saremo nel 2100? Notizie dal mondo.

L'Onu stima che la popolazione mondiale, oggi di 7,2 miliardi di persone, potrebbe arrivare a 11 miliardi, il 13% in più di quanto previsto in un precedente rapporto del 2011. Infatti, anche se la crescita demografica mondiale ha subito un rallentamento, gli abitanti dei 49 Paesi meno sviluppati raddoppieranno in pochi decenni, passando dai 900 milioni del 2013 a 1,8 miliardi nel 2050. L'Onu si aspettava un decremento delle nascite soprattutto in Africa, (oggi 1,1 miliardi di persone, che entro il 2100 dovrebbero raggiungere i 4,2 miliardi). I nuovi dati rivelano invece che la crescita continuerà in Paesi ad alto tasso di natalità come la Nigeria, la Repubblica Democratica del Congo, l'Etiopia e l'Uganda, ma anche l'Afghanistan e Timor Est, dove ogni donna ha, in genere, più di cinque figli.
Meno europei. L'India diventerà il Paese più popoloso: raggiungerà la Cina intorno al 2028, quando entrambi i Paesi conteranno 1,45 miliardi di persone, poi continuerà a crescere mentre la Cina avrà una flessione. Nel 2050 gli europei saranno calati del 14% mentre la popolazione nigeriana avrà superato quella Usa.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.