Modo di pensare.











Modo di pensare.

Leggo molto, ma mai come in questo periodo mi tengo aggiornato sulla situazione politica ed economica del mio paese, leggo di immigrati che secondo alcuni rubano il lavoro a noi italiani, leggo di immigrati che la “fanno” da padrone nella mia Italia, leggo che queste persone si esercitano nella delinquenza più comune, leggo di un presidente del Consiglio che nessuno tollera più, leggo di tanta, troppa disoccupazione che la fa da padrona in vari settori della nostra Economia. Ma non capisco tante cose, la prima è sicuramente che noi italiani ci lamentiamo senza fare niente, e, non voglio fare il “sapiente” se affermo che se una situazione è diventata insostenibile dobbiamo cambiarla per il bene di tutti, facciamo qualche esempio.
1] “Immigrati che rubano il lavoro a noi italiani” - Scusate ma io non lo trovo giusto, visto che queste persone chiedono un lavoro, lo chiedono a ditte italiane, i miei connazionali li assumono senza porsi nessun scrupolo, vuoi perché costano meno, vuoi perché hanno sgravi fiscali molto più elevati, insomma io non attribuisco la responsabilità di tutto questo agli immigrati ma bensì ai miei connazionali che non si guardano a giro e assumono un disoccupato italiano ma bensì optano per i cosiddetti extracomunitari. Ci sono aziende condotte da italiani, con personale interamente extracomunitario. [ indagine da me condotta personalmente ].
2] “ Delinquenza “ [immigrati] – È palesemente inutile che le forze dell'ordine compiano il loro dovere, quando Giudici troppo accondiscendenti liberano senza indugi personaggi che hanno commesso un reato, una volta fuori il soggetto ricompie il medesimo reato, nella sua testa come è lecito pensare può aleggiare un piccolo ma sensato pensiero: “ Non mi hanno condannato una volta, figuriamoci la seconda”. Ci lamentiamo senza intervenire che questi soggetti la fanno da padrone nelle nostre città, spacciano a cielo aperto, controllano i vari Racket della prostituzione ecc…. Ma scusate qualcuno di noi Italiani ha fatto qualcosa per combattere questo fenomeno? Io credo di no, pertanto di cosa ci lamentiamo.
3] “ Presidente del Consiglio” - Inutile dire che il presidente del Consiglio italiano non è stato eletto dal popolo, questo già lo sappiamo, inutile dire che le chiacchiere, troppe di questo signore si sono trasformate in grandi fandonie, sappiamo tutti come opera e come parla. Ma anche qui una piccola riflessione: “ Cosa stiamo aspettando, visto che tante persone non lo vogliono più, a scendere in piazza e mandarlo a casa, visto che non è stato eletto dal popolo”.
Leggo sui vari Social Network pagine intere sul presidente del consiglio, sulla situazione degli immigrati, sulla disoccupazione ecc… Abbiamo avuto pazienza, troppa, ma se non interveniamo nulla cambierà, pertanto non ci lamentiamo, non serve a niente postare una foto o una notizia su Facebook o Twitter per citarne alcuni, se vogliamo cambiare il nostro Paese ci dobbiamo dare da fare in modo serio, non credete?
Questo è un modo semplice di vedere e analizzare certe situazioni, ripeto, niente di personale con nessuno, indagini, studi e relativi appunti del prossimo articolo li ho scritti personalmente e vissuti personalmente.
Il prossimo articolo vi stupirà………...credetemi.



Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.