Cosa ci faceva un orso polare nella Torre di Londra? Storia.








Cosa ci faceva un orso polare nella Torre di Londra? Storia.

Re Enrico III lo aveva ricevuto in dono nel 1252 dal re Haakon IV di Norvegia e divenne in breve una grande attrazione: l'orso poteva nuotare nel Tamigi per procacciarsi il cibo e questo mandava in visibilio i londinesi. Non era però l'unico animale alla corte del re: nel 1235, Enrico III aveva ricevuto dall'imperatore Federico II tre leoni (corrispondenti agli animali ritratti sul suo scudo) come dono per il matrimonio con Eleonora di Provenza. Inoltre, solo tre anni dopo il dono dell'orso, ecco arrivare l'animale più grande che la Torre potesse ospitare: un elefante africano, dono di Luigi IX di Francia. Nacque così il Serraglio Reale, mantenuto fino al XIX secolo.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.