Come potrebbe un'auto circolare sulla Luna? Universo.





Come potrebbe un'auto circolare sulla Luna? Universo.

Anche il più robusto dei fuoristrada si troverebbe ad affrontare, sulla Luna, alcuni non trascurabili inconvenienti. In assenza di ossigeno, il classico motore a combustione non funzionerebbe, e le temperature estreme (fino a 130°C diurni e -170°C notturni) deteriorerebbero gli pneumatici di gomma.

Celle a idrogeno.

Meglio sarebbe quindi utilizzare un motore elettrico a celle combustibili a idrogeno (la stessa tecnologia che, a partire dagli anni '60, fu utilizzata per produrre elettricità sulle navicelle Gemini e Apollo) e servirsi di ruote rivestite da una fitta rete d'acciaio. I rover lunari delle missioni Apollo 15, 16 e 17 avevano gomme simili (con battistrada in titanio), e un motore elettrico a batterie chimiche che permetteva di raggiungere i 13 km/h. Inoltre, il guidatore deve essere protetto dalle radiazioni; nel caso degli astronauti degli Apollo la protezione era data dalle loro tute, ma potrebbe essere integrata nel veicolo. 

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.