La quarta malattia dell'infanzia. Medicina.


La quarta malattia dell'infanzia. Medicina.

La varicella.

La varicella è una malattia infettiva e contagiosa, che colpisce soprattutto
i bambini entro i dieci anni.

Qual'è la causa.

Anche la varicella è causata da un virus.

Come si trasmette.

La varicella è molto contagiosa e si trasmette per contatto diretto o indiretto
con il malato. Porta d'ingresso dei virus sono le mucose orale e faringea e
le prime vie respiratorie.

Come si manifesta.

Il periodo di incubazione dura in media 15 giorni e quasi sempre è privo di
sintomi. Negli ultimi due giorni compare la febbre e sulla pelle appare l'esantema.
Esso è caratteristico, perché inizialmente è costituito da macchie che diventano
pàpule, cioè piccole sporgenze rotondeggianti: le pàpule rapidamente si trasformano
in vescicole contenenti un liquido sieroso, liquido che diviene torbido dopo qualche
giorno. La vescicola in seguito si essicca e si ricopre di una crosticina bruno-grigiastra
che si stacca dopo due o tre settimane.

Come si cura.

Il malato va isolato e tenuto in luogo riparato; non esistono mezzi efficaci di profilassi.
Per la cura, non occorrono medicamenti speciali salvo diversa prescrizione del medico.
Si deve cercare di evitare che il bambino si gratti, perché ciò potrebbe provocare infezioni
delle vescicole. Per calmare l'eventuale prurito si può applicare polvere di ossido di zinco
o vasellina borica o glicerina al timolo. L'alimentazione può essere quasi normale, salvo
che nei casi con forte febbre.

È pericolosa?

Le complicazioni della varicella sono rare; esistono però anche casi piuttosto gravi,

come nefriti e pustole sulla cornea.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.