Mandriva - Linux.



Vi propongo anche "Mandriva" altro OS di casa Linux, adatto a chi si vuole affacciare a Linux, un sistema operativo veramente completo e affidabile.
Mandriva Linux, prima conosciuta come Mandrake Linux, è una distribuzione GNU/Linux nata nel 1998 orientata principalmente al desktop, alla facilità di gestione ed installazione, particolarmente consigliata agli utenti meno esperti. La facilità della distribuzione è principalmente dovuta ai molti assistenti ed alle procedure guidate che si trovano negli strumenti di configurazione e che, quindi, permettono anche ad un utente con modeste conoscenze informatiche di amministrare il sistema abbastanza agevolmente.
È nata come derivazione di Red Hat, cui aggiungeva l'allora nuovo desktop grafico KDE, ma è ormai completamente indipendente.
Degno di nota il particolare sistema di gestione dei pacchetti RPM, chiamato urpmi, che si occupa di scaricare, installare e provvedere alle dipendenze di un programma in automatico, ed il Centro di Controllo, da dove, attraverso i procedimenti guidati, si possono controllare i vari aspetti del sistema.
Nel 2005 a causa di un contenzioso sul copyright del nome (richiama il famoso mago dei fumetti), la software-house produttrice della distribuzione, ha cambiato nome da Mandrake a Mandriva, derivato dalla fusione con la distribuzione Conectiva (MANDRake+conectIVA). Nell'estate dello stesso anno Mandriva ha acquisito anche la società americana Lycoris produttrice dell'omonimo sistema operativo GNU/Linux.
Lo sviluppo di Mandriva Linux era stato interrotto il 16 gennaio 2012 a causa di difficoltà finanziarie della società che ne curava lo sviluppo. Successivamente lo sviluppo della distribuzione è stato ripreso dalla comunità degli utenti. Nel periodo di crisi è nata una nuova distribuzione (Mageia) col proposito di raccoglierne l'eredità.

Sito ufficiale:

www.mandriva.com/en/


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Com'è fatta un'automobile.