Tablet e smartphone danneggiano la vista.




Tablet e smartphone danneggiano la vista. Tecnologia.

L'utilizzo eccessivo e a distanza ravvicinata degli smartphone potrebbe essere la causa di un significativo aumento dei casi di miopia: lo sostiene il dottor David Allamby, chirurgo oftalmico e fondatore della Focus Clinics di Londra. Dal 1997 (anno in cui iniziò la diffusione dei telefonini intelligenti) ad oggi, i pazienti miopi sarebbero aumentati del 35%; se non avverranno significative inversioni di tendenza, il medico inglese ipotizza che i disturbi visivi legati alla “miopia da schermo” potrebbero crescere di un ulteriore 50% nei prossimi 10 anni.
Prendere le distanze. Tra le categorie più a rischio ci sono i “nativi digitali”, bambini e adolescenti che passano troppo tempo davanti agli schermi e sono poco attenti a mantenere una distanza sicura tra occhi e dispositivo. Per vedere meglio lo schermo di uno smartphone (e leggere i caratteri di piccola dimensione) solitamente lo si tiene a 18-30 cm dal volto, troppo poco rispetto alla distanza fisiologica ottimale, circa 40 cm.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.