Quanto ci vuole dal topo all'elefante? Evoluzione.

Aramini Parri Lucia




Quanto ci vuole dal topo all'elefante? Evoluzione.

Calcolato il numero di generazioni necessarie per passare dai piccoli mammiferi a quelli enormi.

Diventare grandi non è un gioco da ragazzi. Ai mammiferi sono servite 24 milioni di generazioni per passare da un animale piccolo come un topo a uno grande quanto un elefante. A misurare la velocità della trasformazione delle dimensioni corporee dei mammiferi è stato un gruppo di ricerca coordinato da Alistair R. Evans, dell'australiana Monash University. Come descritto sui <<Proceedings of the National Academy of Sciences>>, gli scienziati hanno usato una banca dati in cui erano registrate le dimensioni di 28 ordini di mammiferi terrestri e acquatici (tra cui roditori, proboscidei e cetacei) vissuti negli ultimi 70 milioni di anni. Hanno poi calcolato la velocità di trasformazione del carattere in generazioni per poter confrontare animali dalla durata della vita media differente. Dai calcoli è emerso che il passaggio dai grammi di un topo ai quintali di un elefante è avvenuto in 24 milioni di generazioni; quello da un coniglio a un elefante in 10 milioni di generazioni. In acqua, invece,l'evoluzione è andata avanti più spedita: l'aumento delle dimensioni corporee delle balene ha richiesto la metà del tempo necessario ai mammiferi terrestri. Primo, perché la spinta dell'acqua aiuta a sostenere il peso di corpi massicci; secondo, perché negli oceani più si è grandi più è facile regolare la temperatura corporea. In altre parole, in ambiente acquatico l'evoluzione verso corpi grandi ha incontrato meno ostacoli che sulla terra. Ma a sorprendere i ricercatori è stato scoprire che il passaggio inverso, cioè la riduzione delle dimensioni corporee, è stato oltre dieci volte più veloce. La comparsa delle forme nane di alcune specie, per esempio, ha richiesto solo 100.000 generazioni. La spiegazione potrebbe essere di natura ecologica: essere piccoli significa aver bisogno di meno cibo e potersi riprodurre più velocemente. Condizioni vantaggiose per animali che vivono in ambienti particolari come le isole, dove le risorse scarseggiano. In effetti, i casi di rimpicciolimento più drastici si riscontrano proprio in animali insulari, come gli elefanti nani vissuti su alcune isole del Mediterraneo.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.