Crea il tuo Blog.




Crea il tuo Blog.

Sfrutta tutti gli strumenti per comunicare al massimo



Oggi chi frequenta il mondo del Web, per studio, lavoro o magari per hobby è difficile che non abbia un Blog. È la moda del momento, quasi tutti ne hanno uno all'interno del quale poter scrivere. Voi vi chiederete cosa possiamo scrivere su un blog? Praticamente tutto. Può essere un diario dove raccontare la nostra quotidianità, oppure uno spazio all'interno del quale si commentano fatti di cronaca, sport, politica ecc..... come si aggiorna? È semplicissimo, perché la tecnologia odierna consente di vivere la Rete a tutti gli utenti, compresi quelli che non possiedono doti tecniche come ad esempio la conoscenza del codice come: HTML o PHP. In pochi passi è possibile registrarsi e iniziare a scrivere.

Google c'è.

Come ogni volta che in Rete scoppia una moda, Google è presente. La storia di Blogger, il sito che attualmente permette agli utenti di Google di realizzare il proprio Blog , ha una storia che affonda le proprie radici nel 1999. In quegli anni Blogger era un prodotto realizzato da una piccola società di informatica di San Francisco chiamata: Pyra Labs . Dopo alterne fortune la società fu acquistata e inglobata da Google che gli ha permesse di espandere il numero di utenti e migliorare costantemente gli strumenti da mettere a disposizione per gli utenti.


Aggregatori Web.

Un feed RSS proveniente può essere importato da un altro sito. Le strade per realizzare tutto questo sono diverse. Ci sono dei software appositi che si occupano di svolgere questo compito chiamato in gergo tecnico: parsing dei feed RSS che consiste nell'estrarre i contenuti inserendoli all'interno del codice HTML, delle pagine, in seguito all'aumento di popolarità del formato RSS e alla sua standardizzazione, sono nati diversi servizi online che fungono da “collettori” di contenuti; i cosiddetti: aggregatori . L'obbiettivo è quello di fornire un unico punto d'accesso a notizie provenienti fa varie fonti, la standardizzazione del formato e le sue diffusione sono gli ingredienti che hanno reso possibile tale obbiettivo. Esistono anche portali che permettono una organizzazione dei feed in diverse sezioni.

Etimologia.

Termine nato dalla contrazione tra web e log [ giornale – diario ]. I Blog sono siti personali, di solito a tema, dove le annotazioni [ post ] inserite dall'autore sono presentate in ordine cronologico. Il termine: weblog è stato creato da Jon Barger nel dicembre del 1997. La versione tronca di blog è stata creata nel 1999 da Peter Merhoz nel momento in cui si usò la frase: “ we blog” nel suo sito, dando origine al verbo: “to blog” , ovvero: bloggare, scrivere un blog.

Inizia il viaggio.

Se volete condividere i vostri pensieri, oppure amate scrivere, ecco a voi l'indirizzo della famosa piattaforma di Blogger: www.blogger.com/start , visto la semplicità del wizard che vi guiderà passo alla costruzione del vostro futuro Blog ritengo inutile scrivere tantissime parole che non servono a niente per una pseudo guida, come già detto la grande semplicità della piattaforma studiata anche per i meno esperti vi mette subito a vostro agio, dandovi modo di creare un vero e proprio strumento di comunicazione e di lavoro. Ricordate, Blogger è potente, versatile e semplice. Non mi resta altro che augurarvi un buon lavoro.
 
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.