Indosseremo tessuti elettrici?




Indosseremo tessuti elettrici?

Forse. Ne hanno realizzato un prototipo all'Istituto di nanoscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (CnrNano). È costituito di fibre di polimeri piezoelettrici, che allungati o compressi generano una carica elettrica che può essere immagazzinata. Il tessuto potrà avere molte applicazioni: da i dispositivi di monitoraggio per salute e fitness, alla robotica. Potrebbe anche essere il primo passo verso la realizzazione di una pelle artificiale elettronica.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.