Penguin WEE 4TH Gen.

Aramini Parri Lucia








Penguin WEE 4TH Gen.

Non è ancora molto facile trovare computer progettati appositamente per un sistema operativo Linux, quindi il Pinguin Wee 4th Gen Desktop è una bellissima sorpresa, anche nel prezzo, infatti possiamo averne un modello spendendo poco più di 400 euro. Pur avendo Mint 16 Cinnamon a 64 bit preinstallato, al momento dell'acquisto potremo sostituirlo con uno qualsiasi dei 9 sistemi operativi proposti. La configurazione presa in esame comprende un processore Intel Core i3-4130Ta 2,90 Ghz, 4 GB di memoria Ram DDR3 e un disco fisso da 500 GB SSD Hybrid. Le dimensioni di questo computer, 198x198x60 mm, quindi poco più di quelle di un Mac Mini, lo rendono facilissimo da trasportare ovunque ci serva. Nella parte frontale c'è solo il pulsante di accensione, mentre sul retro troviamo un sacco di porte, tra cui una Gigabit Ethernet, due USB 2.0, ben quattro USB 3.0, una porta eSATA e gli ingressi e le uscite audio. Per collegarlo a un monitor possiamo scegliere tra uno dei tre standard disponibili: VGA, DVI e HDMI. Per quanto riguarda la grafica, questo computer si appoggia a un sottosistema del processore principale. Quindi, pur essendo di ottima qualità anche in alta risoluzione, non possiamo pretendere che riesca a gestire i videogiochi più estremi,ma con il resto se la cava egregiamente. Infatti questo tipo di computer è adattissimo per diventare un media center casalingo. Un'altra nota positiva riguarda la sua operratività. Infatti basta toglierlo dalla confezione, collegarlo a una presa elettrica e a un monitor e potremo usarlo immediatamente. Tra l'altro il sistema operativo si carica in meno che non si dica. Per ulteriori informazioni, colleghiamoci direttamente al sito www.thinkpenguin.com.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.