Il telefonino si potrà caricare con l'acqua?






Il telefonino si potrà caricare con l'acqua? Tecnologia.

Forse. Per ora esiste PowerTrekk, un prototipo svedese della MyFC basato su una tecnologia sviluppata dal KTH Royal Institute of Thecnology di Stoccolma: sfrutta la tecnologia utilizzata per alimentare le navicelle spaziali, ma con volumi e costi contenuti (170 euro). Un cucchiaino d'acqua, versato sulla membrana permeabile del dispositivo, produce una reazione chimica tra il silicico di sodio e l'acqua, producendo idrogeno a bassa pressione, che viene trasformato in elettricità (circa 4 Wattora). Quanta ne basta per ricaricare un iPhone con un'autonomia di circa dieci ore. Per fornire il silicico di sodio l'azienda mette a disposizione ricariche a forma di dischetti con un costo di circa tre euro.   
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.