Durata della batteria con Ubuntu.




Durata della batteria con Ubuntu.


Tutti noi conosciamo il Kernel di Ubuntu e sappiamo che non è moderato come quello di Windows, se vogliamo fare durare la batteria del nostro portatile [senza aspettarci miracoli], installiamo un programma aggiuntivo, per esempio: Indicator-cpufreq che farà funzionare il nostro processore a diverse frequenze a seconda di come è alimentato. Per installare Indicator - cpufreq avviamo il Terminale e scriviamo:
sudo apt-get install indicator-cpufreq.           Ora scriviamo il comando: indicator - cpufreq per avviare il programma a far comparire la sua Icona in alto a destra.
Come già detto miracoli il programma non li fa, ma una cosa è sicura, la nostra batteria avrà un sensibile aumento di autonomia.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.