Il futuro Ultrathin di AMD.


Il futuro Ultrathin di AMD.

Dopo Apple con i MacBook Air e gli Ultrabook nati sotto il segno di Intel, AMD non poteva restare
a guardare e al recente Computex di Taipei ha mostrato in anteprima mondiale il suo primo notebook ultrasottile. Il colosso californiano ha scelto il marchio Ultrathin per questi computer
portatili basati su piattaforma AMD Trinity, che tra le altre caratteristiche promette un consumo massimo di soli 17 watt e una GPU integrata come nel caso della concorrente Ivy Bridge.
Per competere con Intel e Apple, AMD punterà tutto su un prezzo di vendita che dovrebbe attestarsi
tra i 699 e gli 899 dollari contro la fascia 799-1499 dollari degli Ultrabook con piattaforma Intel,
senza per questo sacrificare il peso e lo spessore che rimarrebbero infatti in scia con i modelli concorrenti. Per ora gli unici modelli Ultrathin in arrivo sono l'Hp Pavilion dv6-7010 e il Samsung
Serie 5 NP535; quest'ultimo avrà uno schermo da 13,3 pollici, 4 GB di RAM, CPU Trinity da 1,7
Ghz e 500 GB di disco fisso, peso di 1,5 Kg e spessore di soli 22 mm, il tutto a un prezzo di 698
dollari.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.