Ubuntu non costa nulla.

Mauro Goretti

Ubuntu non costa nulla.

Quanto incide un sistema operativo sui costi di un computer? Non poco. Infatti, come vedremo oltre, si parte da una percentuale minima del 21 per cento. Per lo meno, questo succede con i sistemi operativi classici, come Windows 7. Invece la faccenda cambia completamente se decidiamo di installare Ubuntu nel nostro computer. Stiamo infatti parlando di un sistema operativo completamente gratuito e scaricabile legalmente da Internet. Tuttavia va subito chiarita
una cosa: gratuito non significa affatto approssimativo o instabile. Inoltre non esiste una sola versione di Ubuntu , ma più versioni per rispondere a tutte le nostre necessità. Vediamo quali sono
quelle ufficiali.
Versione Descrizione
Ubuntu Lucid Lynx È l'attuale versione ufficiale, quella che risponde alle esigenze della maggior
parte degli utenti.
Kubuntu Versione con ambiente desktop grafico dedicato soprattutto a chi sviluppa.
Edubuntu Progettata principalmente per bambini, ha molti programmi didattici.
Ubuntu Mobile Versione ottimizzata per dispositivi mobili.
Ubuntu Server Non ha interfaccia grafica e viene usata come server.
Ubuntu Server JeOS Versione molto leggera di Ubuntu Server per creare macchine virtuali.
Ubuntu Netbook Remix Versione progettata per computer ultraportatili come i netbook.


Versione Windows 7 Prezzo in euro Peso sul costo del PC
Home Premium Aggiornamento 129 25,8%
Home Premium 209 41,8%
Professional Aggiornamento 299 59,8%
Professional 329 65,8%
Ultimate Aggiornamento 319 63,8%
Ultimate 339 67,8%
Home Premium OEM* 108 21,6%
Professional OEM* 143 28,6%
*Versione per installatori, è quella presente nelle macchine già dotate di sistema operativo.

Facciamo un esempio, immaginiamo di acquistare un PC senza sistema operativo e di volere acquistare separatamente una licenza Microsoft. I costi per le licenze più professionali sono a dir poco esorbitanti! A questo punto possiamo legittimamente chiederci se ne valga davvero la pena.
Infatti, non sono pochi i vantaggi che avremo installando Ubuntu. Oltretutto, va ricordato, che
le normative europee ci permettono di ottenere il rimborso del sistema operativo, se acquistiamo
un computer con Windows preinstallato. Naturalmente non dovremo più usarlo, ma sostituirlo
con Ubuntu.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Com'è fatta un'automobile.