Come catturare un'immagine e pubblicarla on-line.

Mauro Goretti

Come catturare un'immagine e pubblicarla on-line.

Per catturare una schermata, oramai lo sappiamo tutti, occorre premere il tasto STAMP sulla tastiera. L'immagine viene così copiata negli appunti di Windows, e potete farne quello che volete:
per esempio incollarla in un programma di fotoritocco, va bene anche Paint di Windows, rielaborarla e salvarla. Per condividerla, poi dovreste spedirla via e-mail. Non sarebbe più comodo
copiarla direttamente in on-line e condividerla automaticamente, con i vostri amici, sui social network? È quello che fa Snaggy. Andiamo a vedere come!

Passo uno.
Individuate l'immagine da catturare: può essere una pagina Web, così come una fotografia, la schermata di un programma o altro. Insomma, qualsiasi cosa vi passi per il vostro monitor.

Passo due.
Premete il tasto STAMP sulla vostra tastiera. Un trucco per catturare solo la schermata attiva e non, per esempio, la barra di Windows o altro sullo sfondo, basta premere la combinazione ALT+STAMP.

Passo tre.
Ora l'immagine dello schermo è negli appunti di Windows. Aprite il vostro browser e collegatevi all'indirizzo Web http/ /snag.gy. La pagina è semplicissima ed è dedicata esclusivamente alla
copia del file.

Passo quattro.
Fate clic nel riquadro che si trova al centro della pagina. Poi premete la combinazione di tasti CTRL + V: serve per incollare il contenuto degli appunti, solitamente all'interno di Windows.
Inizia il caricamento dell'immagine.

Passo cinque.
L'immagine copiata al passo 2 appare per intero al centro della pagina principale di Snaggy. In
alto compare un indirizzo Web con forma http:/ /snag.gy/... Potreste già condividere questa foto, quindi.

Passo sei.
Il sito permette anche di modificare l'immagine, per esempio per ritagliare elementi estranei e concentrare l'attenzione su una parte. Dopo aver fatto clic su “Crop or edit this image”, definire
con il mouse l'area da tenere, quindi premere il pulsante “Crop to the selected area”.

Passo sette.
L'immagine viene ridimensionata ed è pronta per essere salvata. Potrete anche fare in modo che la
prima venga scartata: basta un clic accanto alla voce “Delete original...” La nuova immagina ha
un altro indirizzo. Ma potete anche condividerla direttamente sui social network, per esempio
Facebook o Twitter, usando i pulsanti in alto a destra.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.