Il social network dei lettori.

Mauro Goretti

Il social network dei lettori.

Nell'era del Web 2.0, c'è un social network per ogni cosa: lavoro, musica, consumatori e quant'altro.
Ce n'è anche uno per i lettori, ed è aNobii. Ora ce n'è un altro, sempre per i lettori, ma completamente in italiano, e creato in Italia: si chiama Zazie, dal celebre personaggio dello scrittore Raymond Queneau. La sua particolarità: potete far sapere agli altri non solo quello che state leggendo, ma che emozioni suscita quel libro, in quel momento, e dove. In questa guida vedremo come.

Passo uno.
Prima di tutto, collegatevi al sito Web del servizio: https://zazie.it. Il sito è molto semplice e funzionale. Per creare un vostro spazio, dovete registrarvi con un clic su “Login”, potete anche
usare le vostre credenziali di Facebook.

Passo due.
Ovviamente se è il vostro primo accesso non avrete un account, quindi non potete effettuare il login.
Dovete registrarvi; fare clic su “Crea un nuovo account” e inserire tutti i dati richiesti.

Passo tre.
Per prima cosa, visto che Zazie sarà anche la vostra libreria virtuale, è bene iniziare a inserire i vostri libri. Andate su “Cerca libri”. Qui avrete la possibilità di inserire sia il titolo o l'autore,
oppure addirittura il codice ISBN che si trova sul retro del volume.

Passo quattro.
Il sito cerca nel database dei titoli, poi restituisce alcuni risultati. Per ogni testo avete a disposizione
due opzioni: inserirlo nella libreria oppure includerlo nella lista dei desideri, non avete il volume,
ma lo vorreste! Basta un clic...

Passo cinque.
Appena aggiunto alla libreria, si presume che non si abbia ancora iniziato a leggere il libro. Se invece state aggiungendo un volume già letto, cambia l'impostazione di default, per esempio in
Finito” o “In lettura”.

Passo sei.
Se fate clic sul titolo del libro, potrete accedere alla sua scheda. Qui potete inserire i dati relativi
al libro, o meglio alla vostra lettura. Prima di tutto, una valutazione espressa in stellette!

Passo sette.
Se invece fate clic in uno dei quadrati della sezione “Questo libro per te”, potrete esprimere il vostro “mood”: come ti fa sentire il libro o altre considerazioni espresse in smiley.
Scegliete la faccina che fa al caso vostro!

Passo otto.
Nella parte inferiore della finestra potete invece inserire la trama del libro e, soprattutto, le vostre valutazioni personali. Un ottimo modo per fissare nel tempo le vostre impressioni, come in un diario: chissà come sarà rileggerle tra qualche anno, magari dopo aver ripreso in mano il tomo!

Passo nove.
Come accennato, Zazie è un social network perché permette di interagire con altri utenti, altri lettori, con cui potrete scambiare anche e-mail. Per seguire tutto quello che fa un amico, dovete conoscerne il nome, il nickname. Aggiungendolo ai vostri contatti, potrete sapere quali libri ha aggiunto alla sua libreria, quali sta leggendo e che cosa ne pensa.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.