La migliore alternativa.

Mauro Goretti

La migliore alternativa.

Il meccanismo dei codec usato da Windows Media Center si basa su un principio piuttosto
intelligente. In teoria grazie a questo ciascuno potrebbe usare solo i componenti che gli
servono, evitando così di appesantire il lettore e di conseguenza le prestazioni.
Purtroppo però nella pratica le cose sono molto diverse. Il sistema di ricerca automatico
fatica a trovare un buon sistema per leggere alcuni formati e i pacchetti di codec disponibili in Rete spesso contengono anche formati desueti o comunque poco diffusi.
Se non avete una particolare affezione per Windows Media Player, la soluzione migliore è
cambiare programma. Per esempio potreste installa re VLC, www.videolan.org. Un celebre programma in grado di leggere nativamente la maggior parte dei formati, con il
vantaggio di essere completamente gratuito e, soprattutto, estremamente leggero per le
risorse del sistema.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.