Come guadagna Facebook!

Mauro Goretti

Come guadagna Facebook!

Cominciamo dai dati, Facebbok ha, nel mondo, 845 milioni di utenti. La quota di un miliardo di
iscritti non è molto lontana. Questo vuol dire: 100 miliardi di amicizie, 2,7 miliardi di “Mi piace”
e di commenti. E qui sta il vero valore del social network più popolare: le relazioni. Tant'è vero che
per la Borsa ogni amico vale un dollaro. 100 miliardi in tutto. Il discorso è questo: il marketing
tradizionale è in crisi, e si sta affermando un nuovo modo di promuovere i prodotti, un nuovo modello di business. Promuovere vuol dire pubblicità, che vuol dire investimenti delle aziende, che
vuol dire soldi. Insomma, un tempo la pubblicità televisiva, o sulla stampa, catalizzava la maggior
parte degli investimenti delle aziende. Ora le persone diffidano sempre più dei messaggi generalisti
da subire passivamente: si fidano di quello che gli dice l'amico o l'influencer sui social network;
preferiscono una ricerca diretta su Internet. Al limite funziona molto di più la pubblicità mirata,
come dimostrano i ricavi spaventosi di Google: società ben più profittevole rispetto a Facebook.
Sui social network ogni “Mi piace”, così come i commenti e i link postati sono tasselli per costruire
il mosaico della nostra identità: diciamo chi siamo, cosa vogliamo, cosa ci piace. Manna per chi deve costruire il nostro profilo, e deve pubblicizzare prodotti. Quindi, ricapitolando, Facebook
guadagna dalla pubblicità mirata: nell'ultimo anno, la vendita di spazi pubblicitari ha costituito da
sola l'85% dei ricavi della creatura di Zuckerberg. Ma non solo: i soldi arrivano anche dai social
game e dall'acquisto di App.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.