Gerusalemme – cenni di storia.

Gerusalemme



Gerusalemme – cenni di storia.


Gerusalemme è la città santa per le tre religioni monoteiste: Ebraismo, Cristianesimo e Islam. Tra i luoghi più sacri ci è il Monte del Tempio. Qui si levava l'altura Morah, che Abramo salì per compiere il sacrificio del figlio Isacco. Sempre qui Salomone costruì il proprio tempio, dove si conservava la mitica Arca della Sacra Alleanza, rasa al suolo dai Babilonesi nel 588 a.C. Ricostruito, fu ampliato da Erode il Grande nel 20 a.C. e distrutto dai romani nel 70 a.C. Fu proprio Erode a spianare la cima della montagna, ricavando l'imponente pianoro visibile ancora oggi, i cui lati lunghi [Est e Ovest] misurano 491 e 462, e quelli corti [Nord e Sud] 310 e 281 metri. Dal “sacro sasso”, il profeta Maometto, giunto in volo dalla Mecca, ascese al Cielo. Sempre su di esso, secondo la tradizione musulmana, suoneranno le trombe del Giudizio, mentre nel Pozzo delle anime, pochi gradini più sotto, i defunti si raduneranno e verranno pesati sulle Bilance, ossia le eleganti arcade che oggi introducono al piazzale.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.