Ubuntu è sempre più Android.

Mauro Goretti

Ubuntu è sempre più Android.

Di recente a Porto alegre, in Brasile, si è svolto il Fòrum Internacional Software Livre (FISL), cioè il forum internazionale del software libero.  Durante questo importante evento, si è tornati a parlare del progetto Ubuntu per Android che sta continuando a procedere verso l’obbiettivo auspicato.  In sostanza si tratta di fare convivere il gioiello di Canonical in uno dei tanti dispositivi che attualmente funzionano con il sistema operativo del robottino verde.  Naturalmente per ora stiamo parlando di sperimentazioni, visto che la fase di sviluppo è ancora in corso e non è ancora chiaro quando giungerà al termine.  Comunque durante il FISL, è stata fatta una dimostrazione molto convincente usando un Motorola Atrix 2 con Android Gingerbread 2.3.  I presenti hanno potuto assistere all’avvio del sistema operativo in 10 secondi senza alcun problema, dopodiché, tramite l’interfaccia  Unity, è stato possibile spostare e caricare applicazioni.  Per misurare la capacità di calcolo raggiunta si è fatto uso di LibreOffice.  Ottimi i risultati anche in campo multimediale.  Infatti lo smartphone è stato trasformato da Ubuntu in una vera e propria telecamera.  Tenendo conto che tutta l’elaborazione è stata fatta dall’hardware del telefono è evidente che i risultati ottenuti sono molto apprezzabili e che fanno sperare in una rapida conclusione della parte sperimentale del progetto.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.