Per i computer meno potenti.

Mauro Goretti

Per i computer meno potenti.
La soluzione è UNITY 2D.

Per i possessori di computer meno potenti Ubuntu dispone di una soluzione semplice per non sovraccaricare di lavoro le nostre schede video che usano Driver che non sono in grado di fare funzionare Unity. Comunque per scoprirlo possiamo usare uno strumento predefinito di Ubuntu 11.04. Avviamo il Terminale e scriviamo il comando:
/usr/lib/nux/unity_support_test -p     il risultato ci indicherà se la scheda è in grado o non di usare Unity. Per riuscire ad usare Unity, possiamo installare Unity 2D una versione ridotta dell'interfaccia grafica che riesce a funzionare con i computer meno potenti. Riavviamo il sistema e nella schermata iniziale avviamo Ubuntu in modalità di ripristino. Quando ci compare il Desktop facciamo clic su Applicazioni su Accessori e su Terminale. Scriviamo i seguenti comandi premendo INVIO dopo ognuno:

sudo add-apt-repository
ppa:unity-2d-team/unity-2d-daily;
sudo apt-get update; sudo apt-get install unity-2d

Al termine dell'installazione riavviamo Ubuntu. Nella schermata di accesso scegliamo il nostro nome utente e, prima di scrivere la password, facciamo clic nella barra in basso sull'ultimo simbolo di doppia freccia e nel menu che compare selezioniamo Unity 2d.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.