Il recupero di componenti hardware per un nuovo PC.

Mauro  Goretti & Aramini Parri Lucia

Il recupero di componenti hardware per un nuovo PC.

Se avete un computer basato su scheda madre Asus P8H67 e processore Pentium G620/G630 sarà in grado di fornire prestazioni superiori di almeno un ordine di grandezza rispetto alla configurazione hardware precedente e, con un sistema operativo che impegna le risorse hardware in modo limitato come Windows XP, questa potenza di calcolo risulterà interamente disponibile per le applicazioni dell'utente. L'unico inconveniente da considerare è che Windows XP non supporta la modalità Trim per la gestione dell'unità Ssd e ciò, con il tempo, potrebbe causare un decadimento delle prestazioni. In ogni caso, anche nella peggiore delle ipotesi e considerando il raggiungimento della massima Write Amplification, l'efficienza dell'Ssd rimarrà non paragonabile a un disco fisso a piattelli magnetici e garantirà sempre un'elevata reattività. Qualora il calo delle prestazioni diventasse sensibile, sarà sufficiente riformattare l'Ssd e reinstallare daccapo il sistema operativo per ripristinare la massima efficienza. Raccomandiamo, al momento dell'installazione, di posizionare la partizione in modo che il file system di Windows XP sia correttamente allineato con la struttura della memoria flash. Per quanto riguarda il recupero di componenti dal computer precedente, è necessario valutarne con attenzione i pro e i contro: sebbene la scheda madre Asus P8H67 sia provvista di un'interfaccia Parallel Ata, il recupero dell'hard disk IBM IC35L040 è sconsigliabile sia per la sua inefficienza rispetto al resto della configurazione sia perché un componente di questo tipo, già in uso da diversi anni, ha una probabilità di guastarsi troppo elevata per essere utilizzato come supporto d'archiviazione. A complemento della configurazione basata sul processore Pentium G620 sarà possibile utilizzare memorie Ddr3 a 1.066 Mhz. Consigliamo comunque di valutare l'acquisto di moduli Ddr3 in grado di supportare frequenze operative di 1.333 Mhz (o superiori) in modo da poter adottare temporizzazioni più aggressive o eseguire piccole operazioni di overclock. La differenza di prezzo fra questi componenti è molto contenuta.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.