Creiamo una partizione per Ubuntu.

Mauro Goretti & Aramini Parri Lucia

Creiamo una partizione per Ubuntu.
Ubuntu non finirà mai stupirci, grazie alla nuova procedura installare Ubuntu in una partizione del nostro disco fisso è diventata un'operazione ancora più facile, vediamo come procedere con pochi e semplici passi.

Selezioniamo la lingua di installazione.
Avviamo il nostro computer con il CD di Ubuntu già inserito. Quando vedremo apparire la finestra di benvenuto: Welcome scorriamo l'elenco a sinistra e selezioniamo: Italiano.

Controlliamo lo stato del nostro computer.
Facciamo clic su installa Ubuntu poi, nella schermata successiva, controlliamo che il computerabbia le caratteristiche richieste. Selezioniamo Installa Software di terze parti e facciamo clic su: Avanti.

Scegliamo dove installare Ubuntu.
Nella finestra: Allocazione spazio su disco possiamo scegliere se installare Ubuntu accanto ad altri sistemi operativi, oppure usare l'intero disco. In questo caso scegliamo:
Specifica manualmente le partizioni.

Modifichiamo la partizione.
Facciamo clic su Avanti e poi, nella schermata: Allocazione spazio su disco, selezioniamo una partizione. Facciamo clic sul pulsante Modifica e cambiamo il valore nel campo:
Nuova dimensione della partizione.

Formattiamo la partizione.
Sempre nella finestra: Modifica una partizione, apriamo il menu Usare come e, per esempio, scegliamo: file system ext2. Spuntiamo: Formattare la partizione e selezioniamo / in Punto di mount.

Avviamo l'installazione di Ubuntu.
Facciamo clic su OK e su Installa. Facciamo clic su Continua se non abbiamo selezionato uno spazio di swap. Poi ci verrà chiesto una Località, il tipo di tastiera da inserire, e, le informazioni personali.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.