Cloniamo una pendrive USB.

Mauro Goretti & Aramini Parri Lucia

Cloniamo una pendrive USB.

Come creare un duplicato perfetto di una chiavetta USB avviabile, vediamo come fare in tre semplici ma utili passaggi.
Pendraive avviabile.
Supponiamo di avere scaricato il LiveCD di Gnome 3 basato su Fedora, file: GNOME30-Live-latest.iso e di volere creare una pendrive USB avviabile [/dev/sdb] con questa distribuzione. Il comando : dd per farlo è il seguente:
dd if=GNOME30-Live-latest.iso of=/dev/sdb.
Immagine Chiavetta.
Ricordiamo che se il File ISO non si trova nella directory corrente, cioè quella dalla quale si esegue il comando dd bisogna indicare il percorso completo. A questo punto, per creare il file immagine della chiavetta eseguiamo:
dd if=/dev/sdb of=/backup/usb.img
La clonazione.
Abbiamo creato una copia esatta { immagine } della pendrive USB nel file usb.img che abbiamo salvato nella directory: /backup. Adesso usiamo lo stesso file per creare un'altra chiavetta USB avviabile identica alla prima:
dd if=/backup/usb.img of=/dev/sdb.
Ecco a voi in tre passi una chiavetta USB perfettamente funzionante, a tutti voi un augurio di un buon lavoro.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

I Merovingi, Carolingi, Capetingi. Storia.