Castel del Monte.





Castel del Monte (Puglia).

Costruito intorno al 1250, il castello dell'imperatore Federico II sorge
non lontano da  Andria, in Puglia. Consiste in un possente corpo centrale,
a pianta ottagonale, con otto torrioni angolari uguali e anch'essi ottagonale, e
una corte interna di forma analoga. Il portale d'ingresso, sormontato da un
timpano classico, è ornato con motivi arabeggianti.  Le colonne in marmo e
alabastro delle stanze interne offrono un'idea del sontuoso arredamento
di un tempo. Si conservano ancora alcuni preziosi mosaici pavimentali
nei quali, curiosamente, mancano gli usuali motivi di ispirazione cristiana.
Non è chiaro se l'imperatore vi abbia mai abitato, come non è chiara la
destinazione d'uso dell'edificio, ma si ipotizza che potesse servire da
castello di caccia.  L'insolita forma della costruzione ha suscitato numerose
congetture, per lo più riferite alla mistica numerologica: il numero otto,
nelle antiche culture arabo-orientali, ha significati magici, e Federico II
probabilmente fu influenzato anche dai dotti arabi con i quali era in contatto.
Ma si può anche pensare che il modello sia stato il Duomo di Aquisgrana,
con la sua Cappella Palatina, di forma ottagonale.



Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.