Aggiornare Ubuntu senza Internet.




Fare l’aggiornamento di un computer che non si collega a Internet è
semplice. Dobbiamo installare il programma apt-offline su entrambi
i computer se ne avete due. Avviamo il Terminale del computer che
si collega a Internet e scriviamo sudo apt-get install apt-offline,
premiamo Invio e inseriamo la password da amministratore per
procedere. Ora che il computer connesso a Internet ha il programma,
copiamo il pacchetto deb del programma su una chiavetta.
Tutti i pacchetti che scarichiamo e installiamo attraverso il Terminale
vengono salvati nella cartella computer/var/cache/apt/archives.
Copiato il file sulla chiavetta, inseriamola nel computer senza connessione
e facciamoci sopra doppio clic in modo che Ubuntu Software Center si
occupi dell’installazione. Rimaniamo al computer non connesso e scriviamo
sudo apt-offline set update.sig. Nella cartella Home si crea così il file
update.sig che includerà repository e dettagli sulla distribuzione da aggiornare.
Trasferiamo il file nella cartella home del computer collegato a Internet,
avviamo il Terminale e scriviamo apt-offlineget - - bundle ~ /update.zip ~
update.sig. Con questo comando, i repository della distribuzione offline
vengono aggiornati e vengono scaricati automaticamente i vari pacchetti
deb necessari che verranno aggiunti al file compresso update.zip.
Una volta creato il file update.zip nella cartella home copiamolo nella
chiavetta e spostiamo il file compresso nella home del computer senza
connessione. Rinominiamo il file update,zip, chiamiamolo per esempio
updateold.zip, avviamo il Terminale e scriviamo:
sudo apt-offline get - - bundle ~ /update.zip ~/update.sig. Premiamo

INVIO e attendiamo quindi che il computer si aggiorni.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.