Tucidide, padre della storiografia.

Mauro Goretti e Aramini Parri Lucia.

Tucidide, padre della storiografia.
Analisi delle fonti, visione laica degli eventi, ricerca continua della verità. Sono questi gli ingredienti che fanno di Tucidide {460-395 a.C. circa}uno dei padri della storiografia, il cui capolavoro fu proprio : “ La Guerra del Peloponneso” : un resoconto monumentale del conflitto che oppose Atene e Sparta. Nell'epoca tucididea è riportato tra l'altro il discorso di Pericle, sul quale si fonda il mito storiografico della democrazia ateniese, In realtà si tratta di un orazione funebre, o epitaffio, che lo stratega dedicò ai caduti del primo anno di guerra, incensando nel contempo la sua città, definita “scuola della Grecia”, luogo del bello e del pensiero filosofico, dell'uguaglianza e della libertà. Ma è utile ricordare che Tucidide definì la sua Atene :” democrazia solo a parole”, mettendo in bocca a Pericle concetti che riteneva appartenessero a quest'ultimo, non verità assodate. Una sottigliezza spesso trascurata, un pezzo di storia scritta dagli sconfitti.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.