Il ripristino del sistema. XP.

Mauro Goretti e Aramini Parri Lucia.

Il ripristino del sistema. XP.
Dedico queste righe al sistema operativo che ha generato immense discussioni sulla sua affidabilità,naturalmente stiamo parlando di XP, anche se oggi è offuscato dai blasonati Windows 7 e Windows 8, devo ammettere che in questi ultimi tempi un leggero miglioramento in prestazioni c'è stato, con gli ultimi aggiornamenti inviati da casa Microsoft, anche se ancora non è ben chiara la data di pensionamento del noto sistema operativo.

Riduciamo lo spazio occupato.
Possiamo ridurre lo spazio occupato dal Ripristino configurazione del sistema.
Accediamo alla cartella Sistema nel Pannello di controllo e scegliamo Ripristino configurazione di sistema.
Per impostazione predefinita, questa utilità avrà allocato dello spazio in tutte le partizioni esistenti, consideriamo circa un 10% dello spazio complessivo. Questa percentuale si definisce corretta per i dischi che contengono i file di sistema, ma non per le partizioni che contengono solo dati. Possiamo vedere quanto spazio viene utilizzato facendo clic sul pulsante Impostazioni, e scegliere quali dischi usano Ripristino configurazione di sistema in modo da non sprecare spazio. Scegliamo il disco desiderato e facciamo clic su Impostazioni, poi selezioniamo Disattiva Ripristino configurazione di Sistema su questa unità e facciamo clic su OK. Non potremo farlo sul disco principale Windows XP. Per farlo, dovremo selezionare Disattiva Ripristino configurazione di sistema su tutte le unità di Ripristino configurazione di sistema. Teniamo presente che però questa dovrebbe essere l'ultima spiaggia, ad esempio se abbiamo completamente esaurito lo spazio su disco.

Modifichiamo il Registro. [Primo passaggio]
Possiamo modificare il Registro in modo che i File importanti non siano inclusi nel processo di Ripristino. Apriamo l'editor del Registro e troviamo:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControl\Set\Control\Backup\Restore\FilesNotToBackup.

[Secondo passaggio]
Una volta trovato, facciamo clic col destro e scegliamo: Nuovo > Chiave > Valore multistringa.
Dovremo ora creare una nuova chiave per la cartella, andiamo a chiamarla, per esempio, come chiameremo la cartella stessa.


Ora facciamo un clic destro sulla nuova chiave e scegliamo Modifica. Poi, sotto Dati valore, inseriamo il percorso completo per la cartella che vogliamo escludere. Al termine facciamo clic su OK. Questa modifica non sarà effettuata finché non verrà creato il successivo punto di ripristino.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.