Aggiorna Windows anche off-line.

Mauro Goretti e Aramini Parri Lucia

Aggiorna Windows anche off-line.

Anche se il nostro vecchio XP è oscurato dai più blasonati Windows 7, e Windows 8, manteniamolo sempre aggiornato, ecco una comoda App.

Il factotum per le patch.
Colleghiamoci al seguente indirizzo web: www.wsusoffline.net scarichiamo il file:
wsusoffline.zip scompattiamolo in una qualsiasi cartella del disco rigido. Al termine, spostiamoci all'interno della cartelle contente i file di installazione del software.

Anche da pendrive.
Clicchiamo due volte sul file eseguibile UpdateGenerator.exe per avviare il programma, che non necessità di installazione e quindi può essere usato anche da chiavetta USB. Si aprirà una finestra ricca di opzioni che permettono di configurare gli aggiornamenti di Windows e di Office.

Scelta delle opzioni.
Per prima cosa, impostiamo la lingua relativa al sistema operativo che c'interessa. Ad esempio, se abbiamo sui nostri computer solo sistemi operativi Windows XP in italiano, mettiamo il segno di spunta accanto alla voce Italian della sezione Windows XP, all'interno della scheda Windows.

C'è anche la versione per Office.
Naturalmente, nel caso fossimo interessati anche all'aggiornamento della Suite Microsoft Office, non dobbiamo fare altro che spostarci nella sezione Office e ripetere l'operazione vista precedentemente per la scelta della lingua. Al termine, clicchiamo sul pulsante Start per proseguire.

Download degli aggiornamenti.
Finalmente ci appare a video una finestra in stile MSDOS della quale cominciano a scorrere una serie d'informazioni. Se la nostra connessione a Internet è a posto, poco dopo iniziano a scorrere a video tutti i pacchetti scaricati, con tanto di barra di avanzamento. Attendiamo il termine.

Una verifica veloce.
Se tutta l'operazione è andata a buon fine, un apposito messaggio a video ci informa sull'esito del download degli aggiornamenti e ci chiede se desideriamo visualizzare o meno il file di log con il dettaglio delle operazioni. Se non abbiamo riscontrato errori, possiamo cliccare No.

L'archivio è pronto.
Non ci resta altro da fare che copiare tutta la cartella delle patch su un supporto rimovibile da collegare poi agli altri PC della LAN. Al termine, avremo a disposizione il nostro archivio che potremo usare come desideriamo. Colleghiamo l'unità removibile al PC di destinazione.

Adesso tocca al client.
Sul computer da aggiornare avviamo Risorse del computer, clicchiamo sull'unità USB appena collegata e navighiamo all'interno della sottocartella relativa a WSUS Offline Update. Al suo interno è presente il file eseguibile UpdateInstaller .exe: eseguiamolo cliccandoci sopra due volte.

Aggiornamento in corso.
Mettiamo il segno di spunta accanto alle voci che desideriamo aggiornare e premiamo ancora una volta sul pulsante Start. Comparirà un'altra finestra MSDOS in cui verrà mostrato lo stato di avanzamento del processo di aggiornamento. Attendiamo pazientemente la fine dell'operazione.

Le ultime verifiche.
Al termine dell'aggiornamento, la cui durata varia in funzione dei pacchetti da installare, possiamo verificare che effettivamente tutto sia andato a buon fine controllando, ad esempio, il Service Pack attuale o la versione di Media Player installata nel computer della rete locale.


Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.