Notazione Binaria.

Mauro Goretti

Notazione Binaria.

I numeri espressi in base due vengono chiamati numeri binari. Come nel caso della numerazione decimale, noi possiamo contare da zero fino al valore che procede quello della base e proseguiamo poi effettuando un riporto sulla cifra più a sinistra. Nel caso dei numeri binari esistono quindi due sole cifre: lo zero e l'uno.
Decimale Binario
0 0
1 1
2 10 _______ Primo riporto
3 11
4 100 ________ Secondo riporto
5 101
6 110
7 111
8 1000
9 1001
10 1010
11 1011
12 1100
25 11001
100 1100100
1000 1111101000

101101 Binario
















In modo analogo, le posizioni nella notazione binaria sentono i valori relativi alla potenza di 2:
........128 64 32 16 8 4 2 1
Da ciò che ne consegue che per rappresentare un valore di notazione binaria occorre un numero di cifre molto più alto di quello che servirebbe nella notazione decimale. Per questo fatto l'uomo trova maggiore difficoltà nell'operare con i numeri binari mentre ciò non presenta alcun problema per il calcolatore; anzi, l'uso della numerazione binaria ha facilitato notevolmente il lavoro dei progettisti. In questo caso infatti ciascun circuito deve essere in grado di trovarsi solo in due condizioni o stati: on o off, voltaggio alto o voltaggio basso, in due parole: passaggio di corrente o no. Uno dei due stati viene usato per rappresentare la cifra uno e lo stato opposto la cifra zero. Per rappresentare in un computer un numero binario occorrerà quindi utilizzare un gruppo di questi circuiti , ciascuno dei quali rappresenterà la singola cifra all'interno di un numero stesso.

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.