Divertiamoci a usare i Fontwork.






Divertiamoci a usare i Fontwork.

Creare e modificare un Fontwork è un'operazione facile e veloce, grazie ai semplici strumenti che
LibreOffice ci mette a disposizione.

Primi passi con un Fontwork.

Primo passo).
Apriamo un documento di Impress.
Apriamo l'interfaccia di LibreOffice e facciamo
clic su Presentazione. Ora selezioniamo
Presentazione vuota, oppure carichiamone una
esistente. Nel primo caso facciamo clic su Avanti.

Passo due).
Visualizziamo la barra Disegno.
Caricata la presentazione o creata una nuova,
apriamo il menu Visualizza, facciamo clic su
Barre degli strumenti e poi selezioniamo
Disegno che apparirà in fondo alla finestra di
Impress.

Passo tre).
Attiviamo la Galleria fontwork.
Nella Barra disegno, facciamo clic sull'icona
Galleria fontwork, che ha la forma di una A
all'interno di una cornice. Apparirà la finestra
con tutti i Fontwork disponibili.

Passo quattro).
Selezioniamo e modifichiamo il Fontwork.
Selezioniamo il Fontwork da usare, poi facciamo
clic su OK per attivarlo. Facciamo un doppio clic
sulla parola Fontwork e cambiamola con un'altra.
Poi facciamo clic all'esterno del Fontwork per
confermare.

Passo cinque).
Modifichiamo le dimensioni.
Selezioniamo con un clic il Fontwork e poi,
con il pulsante sinistro del mouse premuto,
afferriamo uno degli otto quadratini azzurri e
trasciniamolo per modificarne le dimensioni.

Passo sei).
Modifichiamo la deformazione.
Per modificare la deformazione di un Fontwork,
facciamo clic sul piccolo cerchio giallo e, tenendo
premuto il pulsante sinistro del mouse, spostiamo
il cursore in alto o in basso fino a ottenere l'effetto
voluto.

Impostazioni 3D e avanzate.

Passo uno).
Cambiamo forma al Fontwork.
Facciamo clic su Fontwork per fare apparire
due piccole barre: Fontwork e Impostazioni 3D.
Nella prima facciamo clic su Forma fontwork
(quella con la A inclinata) e selezioniamo la
forma che vogliamo.

Passo due).
Modifichiamo altezza e spaziatura dei caratteri.
Se vogliamo che tutti i caratteri, maiuscoli e
minuscoli, siano alti uguale, nella barra Fontwork
facciamo clic sull'icona Aa. Per modificare la distanza
tra i caratteri, apriamo il menu A\V e selezioniamone una.

Passo tre).
Allineiamo i caratteri del Fontwork.
Sempre nella barra Fontwork, facciamo clic
sull'icona Allineamento fontwork per fare
apparire il menu. Qui selezioniamo con un clic
il tipo di allineamento da dare alle parole o ai
caratteri del Fontwork.

Passo quattro).
Nella barra Impostazioni 3D, abbiamo a disposizione
le 4 icone (dalla seconda alla quarta) per ruotare
e inclinare il nostro Fontwork, in basso, in alto,
a sinistra e a destra.

Passo cinque).
Modifichiamo profondità e prospettiva.
Facciamo clic sulla quinta icona (Profondità)
delle Impostazioni 3D e, nel menu, selezioniamone
le dimensioni. Nel menu Direzione (sesta icona),
sceglieremo invece il tipo di prospettiva.

Passo sei).
Illuminazione, superficie e colore del Fontwork.
Nel menu Illuminazione, scegliamo l'intensità
e la direzione della luce. Nel menu Superficie
scegliamone il tipo, per esempio Metallico,
e nel menu Colore 3D scegliamo la tinta dell'estrusione.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.