Torta di nocciole con lo zabaione.


Torta di nocciole con lo zabaione.

Ingredienti per 6 persone.
125 g di nocciole sgusciate
125 g di zucchero semolato
135 g di farina bianca
50 g di burro
3 uova
40 ml di latte
1 bustina di lievito vanigliato
1 limone (soltanto la scorza)
sale
Per lo zabaione:
4 tuorli
80 g di zucchero
80 ml di vino bianco secco
80 ml di marsala

Preparazione
Tostate le nocciole in forno e spellatele. Tritatele con 1 cucchiaio di zucchero. Sbattete le
uova con lo zucchero rimasto fino a renderle spumose e gonfie. Aggiungete il burro
ammorbidito (tranne 1 cucchiaio per la teglia) e tutta la scorza del limone. Amalgamate
il tutto molto bene. Unite 125 g di farina setacciata con il lievito,poi incorporate il latte e
la farina di nocciole preparata. Mescolate molto bene il tutto. Imburrate e infarinate bene
uno stampo a ciambella dal diametro di circa 22 cm (è più economico con il bicchiere
imburrato nel centro),scuotetelo per eliminare la farina in eccesso. Versate l'impasto
preparato e infornatelo a 180° per 30 minuti. Nel frattempo,montate i tuorli con lo
zucchero usando una frusta. Versate a filo il vino bianco e il marsala,mescolando.
Lasciate addensare la crema a bagnomaria continuando a mescolare. Sfornate,a cottura
completata,la ciambella,lasciatela raffreddare,poi sformatela e spolveratela con zucchero
al velo. Servite il dolce con lo zabaione tiepido.
La variante è.... a questo dolce di origine piemontese potete accostare un'altra sua
versione,più semplice,ma molto più golosa,preparata con le nocciole e le mandorle.
Fate tostare 125 g di nocciole per togliere la pelle e bollitele con le mandorle per poi
pelarle con molta più facilità. Tritate successivamente nel mixer aggiungendo 1 cucchiaio
di zucchero sia le mandorle sia le nocciole,fino a ridurle in polvere. Unite poi,in un
successivo momento,180 g di zucchero e 4 tuorli d'uovo. Mescolate molto accuratamente
tutto il composto. A parte,montate a neve molto ben ferma 4 albumi e incorporateli al
resto degli ingredienti,amalgamandoli però con delicatezza. Versate in uno stampo a
ciambella già ben imburrato e infarinato e infornate a 180° per circa 30 minuti. Sfornate
quando la cottura è completa,verificatela usando uno stecchino,se è asciutto...spegnete
il forno,lasciate il dolce al suo interno per 5 minuti (è utile per non far sentire al dolce
stesso,eventuali sbalzi termici),poi toglietelo,lasciatelo raffreddare,e successivamente

sformatelo.




Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Come cambiare nome utente. Ubuntu.