Tutto su Dropobox via posta Elettronica.

Mauro Goretti e Aramini Parri Lucia

Tutto su Dropobox via posta Elettronica.
I servizi di cloud computing, e in particolari quelli di cloud storage, permettono di salvare on-line i propri file, in modo che siano sempre raggiungibili. Per caricare questi file sulla nuvola, nel caso di Dropbox, è possibile usare una sorta di scorciatoia: spedirli via e-mail. Ecco come fare.

  1. Il servizio che permette di inviare via posta i file al proprio account di Dropbox si chiama Send To Dropbox. L' indirizzo Web : http://sendtodropbox.co . Nella pagina che verrà visualizzata dobbiamo fare un clic su Connect to Dropbox, e saremo collegati a Dropbox.
  2. Il nostro Browser si collegherà automaticamente alla Home page di Dropbox. Il sito ci avverte che un'applicazione sta cercando di collegarsi:è tutto OK. Inseriamo i nostri dati identificativi che usiamo per accedere a Dropbox e un clic su: Sign-in.
  3. Dropbox, potrebbe usare un meccanismo di TFA ( identificativo che avviene anche tramite messaggio SMS ), con il TFA Dropbox è più sicuro. In pratica se abbiamo attivato il servizio riceveremo un SMS con codice di conferma.
  4. A questo punto il collegamento tra le app e Dropbox è effettivo. Ci basterà fare clic su : Allow [ permetti ]. In ogni caso Dropbox ci invia una e-mail che ci avverte che abbiamo attivato il servizio: Send To Dropbox.
  5. Vedrete cosi generarsi in modo automatico un indirizzo di posta elettronica al quale inviare i file per farli finire dritti dritti nel nostro spazio Dropbox. Possiamo anche cambiare indirizzo, grazie a: I want a different address. In ogni caso, alla fine , facciamo clic su: Save settings.
  6. Proviamo subito il servizio. Creiamo una nuova e-mail, quindi mettiamo al posto del destinatario l'indirizzo che abbiamo precedentemente creato. Poi ovviamente, dobbiamo aggiungere un file: è quello che finirà nella nostra cartella Dropbox. Con non solo on-line lo vedremo apparire sul nostro Computer.
  7. E, infatti all'interno di Dropbox, e in particolare all'interno della nuova Cartella Attachments, ovvero Allegati, ecco comparire il nostro File, piu altri File generati a partire dalla nostra e-mail.
    Servizio notevole, utile a chi deve inviare file molto “ Corposi “.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.