Installiamo Ubuntu 12.10.

Mauro Goretti e Aramini Parri Lucia

Installiamo Ubuntu 12.10.
Con l'arrivo di Ubuntu 12.10 Quetzal diamo l'addio alla grafica 2D e il benvenuto alle numerose novità che riguardano la Dash. Ma prima di dare inizio alla scrittura di procedura che riguarda l'installazione del nostro Sistema Operativo è d'obbligo una piccola postilla: Ubuntu non è più un OSmolto leggero” pertanto, è indirizzato a macchine potenti, e forse è un difetto perché non tutti gli utenti dispongono di Computer della cosiddetta “ultima generazione”, ma torniamo a noi inziamo a scrivere la procedura di installazione di Ubuntu 12.10.

La lingua del Quetzal [ Ubuntu 12.10 ].
Controlliamo che nel BIOS il lettore DVD abbia la priorità e, con il DVD di installazione inserito, riavviamo il computer. A sinistra nella prima schermata, selezioniamo Italiano e a destra facciamo clic su Installa Ubuntu.

Installiamo subito i Codec.
Per leggere subito MP3 e MPEG installiamo i codec, nella finestra Preparazione all'installazione di Ubuntu selezioniamo Installare software di terze parti e facciamo clic su Avanti.

Scegliamo il tipo di installazione.
Nella finestra Rete senza fili, lasciamo selezionato Non connettere una rete WIFI e facciamo clic su Avanti. Nella finestra Tipo di installazaione scegliamo Altro e facciamo clic su Avanti.

Dimensioniamo la partizione di Ubuntu.
Selezioniamo un disco e facciamo clic su + a sinistra di Change. Scriviamo le dimensioni in byte nel campo Dimensione. Nel menu Usare come selezioniamo per esempio : file system ext2.

Definiamo la partizione di Ubuntu.
Selezioniamo Primaria in Tipo della nuova partizione e Inizio di questo spazio in Posizione della nuova partizione. Scegliamo / in Punto di mount e confermiamo con OK.

Creiamo l'area di swap.
Ripetiamo l'operazione citata nel passo quattro, ma , in Usare come selezioniamo area di swap in Tipo della nuova partizione selezioniamo Logica e Inizio di questo spazio in Posizione della nuova partizione. Confermiamo con OK.

Iniziamo a installare Ubuntu 12.10.
Facciamo clic su Installa poi, selezioniamo Località, qui ci appare Rome, facciamo clic su Avanti, nella schermata Disposizione della tastiera, dove è selezionato Italiana.

Creiamo il nostro account Amministratore.
In Informazioni personali, compiliamo i campi: il nostro nome, Scegliere una password e Confermare la password. Scegliamo Accedere automaticamente e confermiamo con Avanti.

Concludiamo l'installazione di Ubuntu.
In Scelta immagine, selezioniamo una o creiamola con la webcam. Confermiamo con Avanti e alla fine dell'installazione facciamo clic su Riavvia ora, togliamo il DVD e premiamo INVIO quando richiesto.

Abilitiamo il collegamento Wi-Fi.
Facciamo clic sull'icona Wi-Fi che vediamo a sinistra dell'icona del volume. Selezioniamo il nostro collegamento e nella nuova finestra e inseriamo la password. Poi facciamo clic su Connect.

Facciamo parlare Ubuntu in Italiano.
Nella finestra Supporto lingue non completo, facciamo clic su Esegui questa azione ora e su Aggiorna. Poi facciamo clic su Installa, inseriamo la password facciamo clic su Chiudi e riavviamo Ubuntu.

Aggiorniamo Ubuntu 12.10.
Nella Lens Applicazioni della Dash selezioniamo Filtra i risultati e poi Sistema. Facciamo clic su Aggiornamenti software e poi su Installa ora. Attendiamo la fine dell'operazione e riavviamo Ubuntu.

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Com'è fatta un'automobile.

L'igiene dell'apparato scheletrico. Anatomia.