Venezia e la sua Laguna





Venezia e la sua Laguna.
Nel XV secolo Venezia era la più florida città italiana, il maggiore
emporio commerciale e vantava la più importante flotta del Mediterraneo.
A partire dal XVI secolo, con la scoperta della via marittima per le Indie
e l'apertura delle rotte atlantiche, vide scemare la sua rilevanza politica,
ma ciò nonostante rimase un importante centro economici e culturale.
La sua via d'acqua principale è il Canal Grande, dal quale si diramano
numerosi canali laterali. Al suo sbocco si trovano, in piazza San Marco,
gli edifici più famosi di Venezia: la basilica di San Marco, con i suoi
mosaici dorati, che nella sua forma attuale risale all'XI secolo, e
l'adiacente Palazzo Ducale, edificato nel XII secolo su una costruzione
preesistente dell'anno 825, che ospita gli appartamenti dei dogi.
Venezia, con le sue isole e i suoi canali, è un unicum mondiale di
"arte totale". Qui si trovano, in una concentrazione che non ha uguali,
chiese, conventi, palazzi, musei e teatri che conservano innumerevoli
tesori artistici di Canaletto, Bellini, Tintoretto, Tiziano, Tiepolo e altri
artisti del rinascimento e del barocco. 
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Post popolari in questo blog

Gli Scozzesi,usanze,costumi e tradizioni.

Le conquiste di Carlo Magno.